Baccalà all’arancia con finocchietto e pepe rosa

-
Baccalà all'arancia

Il baccalà all’arancia con pepe rosa e finocchietto è una ricetta facile e pronta in pochi minuti. Un secondo piatto per tutti giorni o per le feste.

 

Il baccalà all’arancia è una ricetta di pesce facile facile, ma molto scenografica grazie agli ingredienti che lo completano. L’arancia rende il piatto molto particolare e il pepe rosa e il finocchietto danno una ulteriore marcia in più!

 

E’ un piatto che si prepara in pochi minuti ed è l’ideale per una cena pratica di tutti i giorni, ma anche ottimo da portare in tavola durante le festività natalizie.

Non so voi, ma per me il baccalà non può mancare sulla tavola della Vigilia!

Una tradizione che arriva dal Nord Europa e che fa parte di noi ormai da secoli, il baccalà ci ha conquistato ed è entrato di diritto nelle nostre usanze, dall’estremo Nord all’estremo Sud d’Italia.

 

Per la tavola di Natale prova anche:

Baccalà all'arancia con finocchietto e pepe rosa

Porzioni4 porzioni
Tempi20 min
Difficoltà
Facile
Stampa ricetta
Procedimento

Due giorni prima di preparare la ricetta è fondamentale mettere a bagno il baccalà cambiando spesso l’acqua in modo che perda il sale in eccesso.

Se usate lo stoccafisso la durata dell’ammollo non cambia e dovrete lasciarlo a bagno 36-48 ore, cambiando sempre con frequenza l’acqua.

 

Al momento di preparare la ricetta tagliate il baccalà in tranci e spremete le arance.

In una padella versate un giro d’olio, aggiungete uno spicchio d’aglio e poi disponete il baccalà. Coprite con il succo d’arancia e mettete sul fuoco.

Aggiungete il pepe rosa e una spolverata di finocchietto e fate cuocere per circa 15 minuti fino a quando il  baccalà sarà cotto e la salsa si sarà addensata.

Assaggiate per verificare se è necessario aggiungere del sale.

 

Al termine della cottura aggiungete altro finocchietto e pepe rosa fresco prima di servire.

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *