Croissant con lievito madre

-
Ogni anno ho un impegno fisso: fare i croissant per il mio ragazzo. Ama quelli che preparo in casa e ogni tanto vien fuori dal solito silenzio stampa, dicendo “ma è da tanto che non prepari i cornetti….”. Allora, quando finalmente trovo qualche attimo di pace, mi metto in cucina per preparli. E’ bellissimo alzarsi al mattino, infornare i croissant e vederlo che ne divora 2 in pochi minuti! 
Visto che vederlo felice mi cambia la giornata, e visto che sono felice anche io se passo i pomeriggi in cucina, non perdo di certo l’occasione per preparare qualcosa specificatamente richiesto. 
Non so come sia in casa vostra, ma di solito, quando io dico “amore, cosa vuoi per cena?”, solitamente la risposta è “Non lo so, è lo stesso”. Alcune volte è bello poter scegliere, ma ci sono momenti in cui trovare qualcosa da cucinare è più difficile che scalare l’Everest. In questi momenti vorrei tanto avere una risposta chiara e precisa! 


Ormai per i croissant mi affido sempre e completamente a Paoletta ed è sempre una soddisfazione immensa! Se avete un po’ di tempo e voglia di un croissant buonissimo o, come ha detto il mio ragazzo “I migliori che abbia mai mangiato”, provate!!!
Copio il procedimento di Paoletta, i miei appunti sono in rosso.

Questa ricetta è anche su The Breakfast Review

Ingredienti:
530 gr di farina (io ho usato 330 gr di farina W330 del molino Rossetto e 200 gr di farina 0 per pane sempre Molino Rossetto) (io Farina 0 W350 Molino Sobrino)
110 gr di zucchero
35 gr di burro
2 tuorli
250 gr di acqua
10 gr di latte in polvere
8 gr di sale
150 gr di lievito madre (rinfrescato due o tre volte, dipende dalla forza che ha, e maturo)
340 gr di burro per la sfogliatura (meglio se bavarese)
Aromi:
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
buccia grattugiata di un’arancia
1 cucchiaino di limoncello

Procedimento:
Qualche
ora prima far sciogliere a fuoco basso il burro con la buccia di
arancia grattugiata. Far raffreddare e coprire, deve diventare cremoso.

Autolisi:
Sciogliete nella ciotola della planetaria il lievito madre con 200 gr di acqua (non si scioglierà del tutto).
Aggiungete,
tutti di un colpo, 300 gr di farina (setacciata e presa dal totale).
Idratate la farina usando la foglia, o anche con una spatola o una
forchetta.
Coprite con della pellicola e lasciate in autolisi per 30′.

Sciogliere bene il latte in polvere nell’acqua rimasta (50 gr).
Avviare
la planetaria col gancio e impastare aggiungendo 1 tuorlo alla volta
seguito dallo zucchero e da un po’ di farina, avendo cura che l’impasto
rimanga morbido ma legato, ad ogni inserimento.
Aggiungere
l’acqua nella quale avrete (poco prima) sciolto il latte in polvere,
seguita dal sale e dalla farina rimanente, tranne una cucchiaiata colma.
Legare l’impasto.
Inserire
il burro aromatizzato, farlo assorbire e finire l’impasto con la farina
rimasta. Aggiungere il limoncello poco a poco, la vaniglia.
Lavorare l’impasto fino a che sarà ben liscio.
Poi appiattirlo in un piccolo rettangolo, metterlo in un sacchetto e porlo nella parte più fredda del frigo (è importante che ci siano 4°) per circa 2 ore, non di meno.

A questo punto tirar fuori l’impasto dal frigo, fare ‘il pacchetto’ col burro e proseguire con le 3 pieghe a 3.
Il tutto come spiegato QUI.
E’ MOLTO IMPORTANTE che tra una piega e l’altra passi 1h e 30′.
Dopo l’ultima piega porre in frigo tutta la notte.

Proseguire, poi, come indicato nel link e, dopo aver formato i croissant, posarli su delle teglie coperte di carta forno e coprirli con pellicola.
Attendere
il raddoppio del volume, e qui impossibile indicare il tempo esatto
perché dipende dalla forza del lievito madre. I miei ci hanno messo
circa 5h e 30′ ma siamo in estate 😉

Poi pennellarli con l’albume leggermente sbattuto e spolverarli di zucchero semolato bianco o di canna.
Infornare
in forno ventilato a 200° per 6′, abbassare a 180° e proseguire la
cottura per altri 9′ o 10′, fino a quando sono ben dorati.

English Version –  Croissant with yeast
 

Ingredients: 
530 g of flour W350
110 g of sugar
35 g butter
2 egg yolks
250 g of water
10 g of milk powder
8 g of salt
150 g of yeast (refreshed two or three times, depends on the strength he has, and mature)
340 g of butter for the stripping (best Bavarian)
Flavors:
1 teaspoon vanilla extract
Grated rind of an orange
1 teaspoon of limoncello (lemon liqueur)



Direction: 

Few hours before, melt the butter with the grated orange peel over low heat. Allow to cool and cover, must become creamy.


Autolysis:

Dissolve the yeast in the bowl of the planetary with 200 g of water (do not melt completely).


Add all, 300 g of flour (sifted and taken from the total). Hydrated flour using the leaf, or even with a spatula or a fork.

Cover with plastic wrap and leave in autolysed for 30 ‘.
Dissolve the milk powder remained in the water (50 g).
Start to knead adding 1 egg at a time followed by sugar and a bit ‘of flour, making sure that the dough remains soft but linked, for every post.
Add the water in which you (just before) dissolved milk powder, followed by salt and remaining flour, but one tablespoon full.
Enter the flavored butter, and finish rubbing the mixture with the remaining flour. Add the lemon and gradually vanilla.
Knead the dough until it is very smooth.
Then flatten it into a small rectangle, put it in a bag and place it in the coldest part of refrigerator (it is important that there are 4 °) for about 2 hours, not less.
Now take out the dough from the fridge, make ‘package’ with butter and continue with the 3 to 3 folds.
All as explained HERE (follow images).
It is VERY IMPORTANT that between a fold and the other steps passes 1h and 30′.
After the last fold put in the fridge overnight.
Continue, then, as shown in the link and, after forming the croissants, place them on the baking sheets covered with baking paper and cover with foil.
Wait for the doubling of the volume, and here it impossible to state the exact time depends on the strength of the yeast. With my yeast, we have spent about 5 hours and 30 ‘ (in summer).
Then brush with the egg white, lightly beaten, and sprinkle with cane sugar.
Bake in a convection oven at 200°C for 6 ‘, down to 180°C and continue cooking for 9’ or 10 ‘, until they are golden brown.

Stampa ricetta
Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Commenti

35 Commenti su "Croissant con lievito madre"

Il 30 Gennaio 2012 alle 06:36
Marina ha scritto:
Buongiorno! Posso averne uno? ;)
Anche a casa mia alla domanda famigerata si risponde con un laconico "non so..." un nervoso!
Complimenti per questa colazione perfetta, capisco il tuo lui che ne divora 2 in qualche minuto :)
Il 30 Gennaio 2012 alle 06:44
Federica ha scritto:
Sono giusto in orario da colazione. Posso unirmi a Marina e averne uno anch'io? Porto il cappuccino per tutti ^_^ Sono magnifici ma ho la sensazione che la mia cavia non si fermerebbe solo a 2!!! Un bacione, buona settimana
Il 30 Gennaio 2012 alle 06:11
Greta ha scritto:
Questa me la segno e appena il mio lievito sarò grande abbastanza ci provo anche io! Hai oerfettamente ragione, a volte ricevere risposte è un sollievo ;)
Il 30 Gennaio 2012 alle 06:07
Loredana ha scritto:
Teri, ma sono bellissimi...con il lm non ho mai pensato di farli...ma adesso che ho visto il risultato, dovrò provarci anche io.
Complimenti per le foto, davvero belle!!
buon lunedì

loredana
Il 30 Gennaio 2012 alle 06:12
saretta m. ha scritto:
Ma mi vuoi far morire di prima mattina?!? Ma quanto sono belli questi cornetti?!? Io ancora non ho mai fatto i croissant a casa e credo che sia arrivato il momento di provare. Non so se verranno così perfetti, ma voglio tentare! E ti confesso che invidio molto Ste in questo momento ;)! Un bacione e buona settimana!
Il 30 Gennaio 2012 alle 07:32
arabafelice ha scritto:
Sono bellissimi!
Anche a me ogni tanto piace alzarmi prima del solito e far trovare alla dolce metà una sorpresa per la colazione :-)
Il 30 Gennaio 2012 alle 07:54
pips ha scritto:
Ma... ma... Tery! Certo che presentarli così di prima mattina è un attentato bello e (soprattutto) buono! Di' la verità che queste sono le foto di un bar... In ogni caso, stupendi **__** Direi che la ricetta di Paoletta è la supervotata, ma ci vuole anche tanto impegno ed esperienza. Bravissima :^)
Il 30 Gennaio 2012 alle 08:24
Veronica ha scritto:
Bellissimi !!! Brava !!! Anche il mio ragazzo non risponde mai su cosa vuole da mangiare e certe volte è davvero difficile scegliere cosa cucinare !!!
Il 30 Gennaio 2012 alle 08:03
Gaia ha scritto:
Complimentissimi!
Quando il lievito madre da questi risultati, la soddisfazione è doppia!!
Il 30 Gennaio 2012 alle 08:27
Lo Ziopiero ha scritto:
Tery, sono stupendi! Bravissima! :))
(e beato il tuo ragazzo!!!)
Il 30 Gennaio 2012 alle 08:13
patatina ha scritto:
...senza parole...posso venire da te a colazione?
Il 30 Gennaio 2012 alle 09:08
Miss Migas ha scritto:
Ma ché buoni questi cornetti! Col lievito madre mi spaventa ancora di piú farli: troppe ore di lievitazione!!! Ma.... i tuoi ci hanno messo 5h 30 in lievitare perche siamo in estate???? hahahha
Il 2 Febbraio 2012 alle 09:01
Tery ha risposto:
Ho copiato il procedimento di Paoletta :-)) e lei è stata così brava da farli con il caldo estivo cattivissimo per la sfoglia!
Il 30 Gennaio 2012 alle 09:04
Benedetta Marchi ha scritto:
Sono davvero molto belli! Non ho ancora messo Gino alla prova con i croissant ma presto gli tocca ;) bacino e buona settimana
Il 30 Gennaio 2012 alle 11:47
Katia ha scritto:
Sono stupendi, perfetti, anche mio marito li meriterebbe ma io, purtroppo, mi rivelo spesso una moglie infingarda :) Buona settimana!
Il 30 Gennaio 2012 alle 12:36
Giada ha scritto:
Assolutamente divini di aspetto quindi anche di gusto immagino...invidio la tua dolce meta' in questo momento =))))!
In effetti è sempre stata una mia mancanza...non ho mai fatto i cornetti in casa =((
Il 30 Gennaio 2012 alle 16:30
Kappa in cucina ha scritto:
Che bontà e che colazione super lusso! Hai ragione alla domanda "cosa vuoi da mangiare?" le risposte sono la maggior parte delle volte
"vedi tu - non so - non ho molta fame - quello che vuoi"
Io impazzisco ogni tanto! Complimenti bellissimi!
Il 30 Gennaio 2012 alle 17:47
Quanto per farsene spedire un bancale a Torino?!
Il 30 Gennaio 2012 alle 18:19
PolaM ha scritto:
Devo rifare i cornetti. Anche io li ho fatti qualche mese fa, ma ora sono finiti anche quelli congelati... bisognera' provvedere!
Il 31 Gennaio 2012 alle 11:20
Valentina ha scritto:
Mamma mia io non ho parole!!!!! Sono meraviglioni, sembrano fragranti e golosissimi! Ho l'acquolina in bocca... sempre meglio Tery!!!!
Il 31 Gennaio 2012 alle 22:36
Fico e Uva ha scritto:
Teresa passerei a prenderne uno anche io ! Planetaria in arrivo, sarà una delle prime ricette che proveremo
Il 2 Febbraio 2012 alle 09:19
Tery ha risposto:
oooohhh!! Auguri per la nuova arrivata :-)))
Il 1 Febbraio 2012 alle 12:52
salamander ha scritto:
Queste sì che son soddisfazioni! bravissima
Il 2 Febbraio 2012 alle 09:35
Tery ha scritto:
Grazie ragazzi, colazione per tutti????
Il 9 Febbraio 2012 alle 17:30
Ciao, volevo invitarti, se ti va, a partecipare al mio contest. In ogni caso a presto ;o)
http://ritroviamociincucina.blogspot.com/2012/02/il-1-contest-di-ritroviamoci-in-cucina.html
Il 10 Giugno 2013 alle 02:11
Anonimo ha scritto:
Hi there! Would you mind if I share your blog with my myspace group?

There's a lot of people that I think would really enjoy your content. Please let me know. Many thanks

Feel free to visit my web page ... the interlace :: http://Www.Youtube.Com/watch?V=Z6QGMBZKzNQ ::
Il 10 Giugno 2013 alle 12:39
Anonimo ha scritto:
Hi there, just became alert to your blog through Google,
and found that it is really informative. I'm gonna watch out for brussels. I'll
appreciate if you continue this in future. Many people will be benefited from your writing.
Cheers!

Here is my page - Code Psn Gratuit
Il 11 Giugno 2013 alle 02:34
Anonimo ha scritto:
I was suggested this website by my cousin. I'm not sure whether this post is written by him as nobody else know such detailed about my problem. You are amazing! Thanks!

Also visit my web-site - World of tanks hack
Il 11 Giugno 2013 alle 17:26
Anonimo ha scritto:
Have you ever considered publishing an e-book or guest authoring on other websites?
I have a blog centered on the same subjects you discuss and would love to have you share some stories/information.
I know my subscribers would value your work. If you're even remotely interested, feel free to send me an e-mail.

Here is my homepage - free Psn codes
Il 11 Giugno 2013 alle 19:47
Anonimo ha scritto:
Oh my goodness! Amazing article dude! Many thanks, However I am having problems with your RSS.
I don't know why I can't subscribe to it. Is there anyone else having identical RSS issues?
Anyone who knows the answer can you kindly respond?
Thanx!!

my website; Minecraft Gift Code Generator
Il 16 Giugno 2013 alle 01:24
Anonimo ha scritto:
It's a pity you don't have a donate button!
I'd certainly donate to this fantastic blog! I guess for now i'll settle for book-marking and adding your RSS feed to my Google account.
I look forward to fresh updates and will talk about
this blog with my Facebook group. Chat soon!

Here is my homepage; Minecraft Crack ()
Il 16 Giugno 2013 alle 21:56
Anonimo ha scritto:
Just wish to say your article is as astounding.
The clearness in your post is simply nice and i could assume you
are an expert on this subject. Fine with your permission allow me to grab your feed to keep updated with forthcoming post.
Thanks a million and please continue the rewarding work.

My web blog :: Móveis
Il 16 Giugno 2013 alle 22:05
Anonimo ha scritto:
Today, while I was at work, my cousin stole my iPad and tested to see if it can survive a 40 foot drop, just so she can be a youtube sensation.
My apple ipad is now broken and she has 83 views. I know this is totally off topic but I had to share
it with someone!

Here is my web-site evolution theory
Il 17 Giugno 2013 alle 00:05
Anonimo ha scritto:
Awesome! Its in fact remarkable article, I have got much clear idea concerning from this article.


Also visit my blog :: .Uas220B7Jmz
Il 17 Giugno 2013 alle 11:05
Anonimo ha scritto:
With Numark's DJ MIDI controller, supreme purpose and effortlessness is now obtainable for your hopeful DJ in search for any able and dense answer. In a quote in DJ AM interview on DJ Hero DJ AM said "A DJ is the song selector, A DJ controls the mood of the party, and decides when you're going to scream or when you're going to get sexy" (DJ Hero, 2009). This is normally reserved for more experienced DJs who actually understand their unique style and acquire equipment to suit it ( space ) or perhaps for back up.

My website ... virtual dj free download

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *