Fregola con arselle

-
Ho avuto una confezione di fregola nello scaffale, in mezzo a montagne di pasta per mesi, prima che trovassi il momento giusto per prepararla. Questo sembra essere il destino di molti ingredienti e, ancor più se sono ingredienti per me speciali.


Non sono una di quelle persone che tiene nell’armadio le cose nuove per un po’ prima di utilizzarle, anzi, è l’esatto contrario. Alla prima occasione tiro fuori il nuovo abito e lo sfoggio felice, ma per il cibo cambia tutto. Un ingrediente speciale potrebbe essere divorato nei primi 5 minuti tra le mie mani oppure rimanere lì per giorni, a volte anche mesi, prima di provarlo. 

Prima penso a come poterlo utilizzare, poi ragiono su tutti gli ingredienti della ricetta, poi deve arrivare l’occasione giusta… e così, tra un pensiero e un altro i mesi passano. A volte anche l’anno. 
Questa fregola l’ho acquistata “solo” a luglio 2011, ma mi è capitato di avere in dispensa che hanno compiuto anche il compleanno… come il riso verde vietnamita che attende da marzo 2011: anno compiuto e superato! 
Alla fine, questa fregola è finita nel più classico dei piatti, semplice, della tradizione. Ciò che rende speciale il tutto è la scelta di ogni ingrediente: il brodetto fatto in casa, realizzato nel giusto tempo e una buona dose di attenzione, l’olio buono, l’aglio di montagna, una passata Così Com’è  dolce e saporita realizzata alla vecchia maniera solo con pomodori maturi. Manca qualcosa?  
Sarebbe stato tutto perfetto….se non avessi cotto la fregola troppo poco! 
Sono un piccolo disastro non ve lo avevo già detto?



Ingredienti per 4 persone:
1 kg di vongole (io lupini, ma l’ideale sarebbero le arselle)
400 g di fregola
Brodetto di pesce (io l’ho realizzato con gli scarti di una gallinella preparata qualche giorno prima)
Passata di pomodori pizzutelli Così Com’è
2 spicchi d’aglio
2 cucchiai di prezzemolo tritato

Procedimento: 

Mettete a spurgare le vongole in acqua ferma, salata, per qualche ora. 
Se non ne avete di pronto, preparate il brodetto. Potete usare teste di gamberi o di altri pesci o altri scarti. Io personalmente amo quello realizzato con i resti degli scampi perché rimane saporito ma delicatissimo. Poi lo divido in contenitori piccolini e lo congelo in modo da averlo sempre pronto. 
Per prepararlo ponete in una pentola una carota, sedano e cipolla, gli scarti del pesce e coprite d’acqua. Fate cuocere il tutto finché il brodo non si restringe ad un terzo del liquido. Salate. 
Eliminate le verdure et voilà, il brodetto è pronto da utilizzare.

In una ampia padella fate soffriggere uno spicchio d’aglio in poco olio, unite le vongole e fatele aprire. 

In un secondo tegame alto far soffriggere l’aglio con il prezzemolo tritato. Unire il pomodoro, far cuocere per qualche minuto e poi unite il fumetto di pesce.
A questo punto andrebbero sgusciati le vongole, ma io ho preferito lasciarle quasi tutte intere. Ho versato la fregola in pentola, aggiunto le vongole e portato a cottura, aggiungendo, se necessario, altro brodetto o acqua calda. Salare. Terminata la cottura aggiungere prezzemolo fresco e servire. 

English Version –   Italian pasta “fregola” with clam 
Ingredients: 
1 kg of clams
400 g of fregola
Fish soup (I have made ​​with the scraps of a 
tub gurnard prepared
 a few days before)
Pureed tomatoes
2 cloves of garlic
2 tablespoons chopped parsley



Direction: 
Put the clams into salt water to drain , for a few hours.

If you don’t have ready, prepare the soup. You could use heads of shrimp or other fish or other refuse. I personally love soup made ​​with the remains of the shrimp because it is flavorful but delicate. Then divide the little ones in containers and freeze so it is always ready.


To prepare it put a carrot, celery and onion, fish waste  in a pot and cover with water. Cook the whole until the soup is restricted to a third of the liquid. Season with salt.

Remove the vegetables and the soup is ready to use.

In a large skillet, saute a clove of garlic in a little oil, add the clams and let them open.

In a second high pan, fry the garlic and chopped parsley in olive oil. Combine the tomatoes, cook for a few minutes and then add the fish stock.

At this point should be shelled clams, but I preferred to leave almost all whole. I combine the fregola in the pot, add the clams and bring to cooking, adding, if necessary, more broth or hot water. Season with salt. Once cooked, add fresh parsley and serve.
Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.