Gelatina di melagrana con panettone: il dessert di Natale - Peperoni e Patate

Gelatina di melagrana con panettone: il dessert di Natale

-

La Gelatina di melagrana con panettone è un dessert scenografico e perfetto che conquisterà tutti per l’aspetto e anche per il gusto.

Con questa ricetta vi invito, per una volta, a pensare al tanto trascurato dessert delle feste. 
Panettone, pandoro, torroni e tartufi, per Natale c’è una gran sfilata di dolci, ma non tutti si impegnano per stupire anche con l’ultima portata. Dai, ci siamo impegnati tanto per il resto del menù, perché non curare anche il dolce?
 
Così oggi vi lascio una proposta che è tanto scenografica quanto facile da preparare! 
Per farla vi servirà del succo di melagrana che ha un bel colore rubino ed è facilissimo da trovare in commercio, dei frutti rossi a vostro piacimento, qualche fetta di panettone e della panna fresca.  Pochi ingredienti, poco tempo necessario e anche la comodità di preparalo in anticipo.
In realtà quest’ultima è l’unica accortezza necessaria: preparate la gelatina il giorno prima di gustare il dessert. In questo modo darete il tempo al composto di rassodarsi bene.
Grazie al succo di melagrana, ingrediente che per altro ha anche tanti benefici, riusciamo a ottenere un dessert meno impegnativo da gustare dopo il ricco pranzo. Inoltre, se vogliamo renderlo ancora più leggero per consentire a tutti di trovare un buchino nello stomaco per gustarlo, possiamo sostituire la panna con lo yogurt. La gelatina di melagrana con panettone non ne perderà in gusto, sarà meno calorica e più digeribile.

Altri dessert di Natale

Se siete alla ricerca di altre idee per il dolce di Natale, guardate anche:

Gelatina di melagrana con panettone

Porzioni4 porzioni
Tempi30 min
Difficoltà
Facile
Stampa ricetta
Procedimento

Preparate la gelatina il giorno prima rispetto a quando vorrete servirla.

Metti i fogli di gelatina a bagno in 300 ml di succo di melagrana e lasciali riposare per qualche minuto.

Intanto a parte scalda i restanti 200 ml di succo e togliete dal fuoco quando sta per bollire.

Unite subito insieme il succo caldo con quello freddo e amalgamate per far sciogliere la gelatina.

Lasciate appena intiepidire e poi versatela in 4 bicchieri monoporzione.

Aggiungete in ogni bicchiere i lamponi (o altri frutti rossi a piacimento) e poi lasciate raffreddare completamente. Lasciate rassodare fino al giorno successivo.

Quando la gelatina è soda ritagliate 4 oppure 8 dischi (a seconda della dimensione e dell’aspetto che volete dare al vostro dessert) di panettone, larghi quanto la bocca dei vostri bicchieri.

Disponete i dischi di panettone sopra la gelatina.

Montate la panna con lo zucchero fino a quando avrete un composto omogeneo e cremoso. Mi raccomando, non arrivate a montarla a neve ferma. Dovrete avere la consistenza di una crema densa, tipo yogurt.

Versate la panna in una sac à poche e tenetela pronta per quando dovrete servire i vostri dessert.

Poco prima del servizio o prima del pranzo distribuitela nei 4 bicchieri. Completate il dessert con altri lamponi e servite.

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.