Gelato alla stracciatella con latte condensato senza gelatiera

-
Gelato alla stracciatella con latte condensato

La ricetta per un ottimo gelato alla stracciatella con latte condensato e solo 3 ingredienti. Facilissimo da fare, cremoso e buono per grandi e piccini.

 

La ricetta di questo gelato alla stracciatella con latte condensato è di un furbo e di un pratico che non potete davvero immaginare!

Solo 3 ingredienti, 10 minuti di tempo per prepararlo e un risultato strepitoso super garantito.

Non vorrei sembrarvi esagerata, ma questa ricetta è davvero così: facile e da massima soddisfazione.

 

Ho scoperto questa ricetta in un piccolo ricettario dedicato al gelato fatto con il latte condensato inviatomi dalla Nestlé a casa qualche anno fa. Un ricettario rimasto inutilizzato per un po’ e che poi mi ha davvero sorpreso per la semplicità e bontà del risultato!

 

Con questa base è possibile creare il gusto che più preferite: aggiungendo caffè solubile, del cioccolato fuso, purea di frutta, latte di cocco, spezie e ciò che più ispira la vostra fantasia!

 

Se sei alla ricerca di altri gusti consulta la sezione Gelati del ricettario.

Gelato alla stracciatella con latte condensato

Porzioni10 porzioni
Tempi10 min
Difficoltà
Facile
Stampa ricetta
Procedimento

Montate la panna fresca con le fruste elettriche.

Unitevi il latte condensato e amalgamate delicatamente con una spatola, mescolando con un movimento dal basso verso l’alto.

 

Tritate il cioccolato fondente e unitelo al composto.

Mescolate il tutto, trasferite in un contenitore e mettete nel congelatore per almeno 6 ore prima di servire.

 

Questo gelato alla stracciatella rimarrà cremoso e morbido e il sapore è incredibilmente buono!

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *