La bresaola di pollo

-
Prima di attaccare con la ricetta vorrei ringraziarvi per i primi supporti ricevuti per il miglioramento della sezione dedicata agli “introvabili”. Grazie, grazie, grazie!! :))) 
E ora passiamo alla ricetta di oggi…  
La mania dei salumi è nata un po’ più di un annetto fa quando il Cavoletto ha pubblicato la ricetta del “Lonzino speziato“.
Da lì ho fatto molto spesso il lonzino ed è sempre sparito in un batter d’occhio (uno è già in frigo in preparazione!), ma dopo qualche tempo ho pensato di provare con altri tagli di carne.
Così, un paio di settimane fa, ho deciso di iniziare provando con il pollo. Come, per la lonza di maiale, anche questa versione è sparita in pochissimo tempo!
Un amico “di casa” ha gradito tanto tanto, ma tanto! :)) 

Ingredienti:
500 gr di sale e 700gr di zucchero
1 petto di pollo
Spezie varie, io ho fatto 2 versioni:
Versione 1:
pepe nero
rosmarino
Versione 2:
grani di senape tritati
sesamo
coriandolo
cumino
Procedimento:
Pulire bene il petto di pollo da eventuali filamenti e dall’ossocentrale. Preparare la miscela di sale e zucchero e ricoprirne il petto su ogni lato. Far riposare per 2 giorni in frigorifero. 
Trascorsi questi giorni, il petto avrà eliminato tutta l’acqua. Lavare la carne, asciugarla. 
Preparare il misto di spezie che preferite e passate il petto nelle spezie massaggiandolo per bene. 
Chiudere la carne dentro della carta assorbente e conservare in frigo per 7 giorni (se il petto è piccolo vanno bene anche 4-5 giorni). Dopo questi giorni di riposo la bresaola è pronta per essere consumata. 
E’ ottima da mangiare con un filo di olio di oliva extravergine.
Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.