Le alici alla calabrese: Arriganate e con i pipi friuti

-
In Calabria le alici sono uno di quei pesci che fa da padrone nelle ricette della tradizione. Come tutti i piatti tipici, anche questi sono fatti di ingredienti poveri, di facile reperibilità e di cui si dispone in abbondanza…. Quindi, Calabria = alici, peperoncino e peperoni! Mentre per la parte “montanara” della regione, sostituiamo il pesce con la carne di maiale, funghi e selvaggina.
Per ora però, quello che voglio presentarvi sono due piatti di mare che hanno caratterizzato la mia vita in famiglia.
Le alici in casa mia non erano mai fritte (che per altro sono una bontà) o marinate, raramente gratinate o ripiene, ma erano sempre queste, le alici arriganate o con i peperoni.
Le alici arriganate o arraganate, in particolar modo, credo sia proprio una ricetta tipica della mia città, Crotone e il termine arriganato deriva dall’uso dell’origano, prodotto da noi molto utilizzato e soprattutto molto molto buono. Ha un profumo che inebria qualsiasi cosa, così forte da doverlo tenere ben chiuso se non si vuole inondare tutta la casa del suo aroma.
Proprio per il suo profumo particolarmente intenso, spesso è usato anche per levare gli odori cattivi dalle mani, tipo pesce o candeggina.
Se capitate in Calabria, non tornate a casa senza un fascio di origano, ne vale la pena!!

Alici arriganate o alici arraganate

Alici arriganate o arraganate

Ingredienti:
500 g di alici
un cucchiaino di pepe rosso (ovvero peperoncino in polvere) piccante (o magari dolce e piccante insieme per non rischiare di diventare un drago sputafuoco)
una buona spolverata di origano
una spruzzata di aceto
mezzo bicchiere di olio evo
uno spicchio d’aglio

Procedimento:
Pulite le alici lasciando la testa e la lisca; eliminate solo le interiora. In una padella versate un buon giro di olio e fatevi soffriggere l’aglio.
Unite le alici, poi il pepe rosso e l’origano. Fate cuocere per una decina di minuti fino a completa cottura delle alici. Infine sfumate con l’aceto, lasciate evaporare e servite.
Le alici arriganate sono ottime accompagnate da una bella fetta di pane di Cutro per farci la scarpetta! 🙂

Alici con i peperoni fritti

Alici con i peperoni fritti

Ingredienti:
500-600 g di alici
mezzo bicchiere olio evo
400 g di peperoni
2-3 pomodori pelati
sale

Procedimento:
Preparate i peperoni fritti e teneteli da parte. Per la ricetta dei peperoni fritti vi rimando qui.
Pulite le alici eliminando testa e interiora e lasciando la lisca.
In una padella scaldate qualche cucchiaio di olio e unite le alici.
Fate cuocere rimestandole poco. Quando saranno quasi pronte, ci vorranno 3-4 minuti, unite i peperoni fritti. Amalgamate e lasciate insaporire. Fate cuocere fino a completa cottura del pesce, poi lasciate insaporire ancora per una decina di minuti prima di gustare.
Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.