Pappardelle con ragù bianco autunnale e Prugne della California - Peperoni e Patate

Pappardelle con ragù bianco autunnale e Prugne della California

-

Un ragù bianco autunnale è quello che ci vuole nelle prime domeniche fredde di questa stagione, ma un tocco di profumo e sapore in più può rendere il pranzo ancora più speciale del solito.

A volte basta davvero poco per dare un sapore nuovo a una domenica fatta di pasta fresca e ritmi lenti.

Questa volta per il mio tocco in più è bastato aggiungere la dolcezza delle Prugne della California che adoro aggiungere ai piatti salati.

Se questo frutto è perfetto con il dolce, con il salato sappiate che potrà regalarvi davvero deliziose sorprese.

È buono con la carne e con il pesce, con i formaggi e con le verdure: basta solo avere la voglia di provare e non lasciarsi bloccare dai pregiudizi.

Il dolce e il salato insieme non solo stanno bene, ma possono creare interessanti accostamenti di gusto e consistenze.

 

Pappardelle con ragù bianco autunnale e Prugne della California1

 

Ragù bianco autunnale

Per preparare questo condimento ho seguito le tradizionali regole del ragù: cottura lenta e delicata, fuoco basso e tempo a disposizione.

Per prepararlo ho scelto un taglio saporito e che tende a sfaldarsi in cottura: in questo modo sarà la carne stessa a creare gustosi bocconcini di dimensioni variabili da assaporare insieme alla pasta.

Le Prugne della California, oltre che riempire la casa di un delizioso profumo, si scioglieranno nel sugo e creeranno un sentore dolciastro che si sposa perfettamente con la carne e un eventuale parmigiano stagionato di accompagnamento.

Come pasta ho scelto le pappardelle. Un formato che letteralmente “riempie la bocca” e che, con la sua porosità, riesce a legare bene il condimento.

 

Altre ricette con le Prugne della California

Se siete alla ricerca di altre idee per aggiungere un tocco speciale anche alle ricette più tradizionali ti consiglio di dare un’occhiata anche a:

Risotto con prugne, blu di capra e noci

Patate, cipolline e Prugne della California in padella

Zuppa di zucca, riso, aglio arrostito e Prugne stufate

Pappardelle con ragù bianco autunnale e Prugne della California

Porzioni4 porzioni
Tempi110 min
Difficoltà
Media
Stampa ricetta
Procedimento

Tagliate il reale in pezzi da 3-4 cm per lato.

Tritate finemente la cipolla e fatela stufare con un buon giro d’olio. Aggiungete la carne e rosolate fino a farla colorire su tutti i lati.

Aggiungete il vino e fate evaporare l’alcool. Aggiungete un bicchiere di brodo vegetale o acqua calda, portate a bollore e poi abbassate la fiamma a minimo.

Unite le Prugne della California, i funghi porcini, il rosmarino e coprite. Fate cuocere dolcemente per almeno un’ora.

A metà cottura regolate di sale e pepe.

Continuate la cottura fino a quando la carne sarà tenera e il sugo si sarà addensato.

Fate cuocere le pappardelle e poi conditele con il ragù bianco autunnale.

Servite completando con del parmigiano grattugiato se gradito.

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *