Piadina di ceci con biete stufate, pinoli e Prugne della California - Peperoni e Patate

Piadina di ceci con biete stufate, pinoli e Prugne della California

La piadina di ceci è un’ottima alternativa alla piadina tradizionale, perfetta per un pranzo vegetariano e proteico. Con questa farcitura avrete un piatto completo e saporito.

 

La piadina di ceci è una ricetta perfetta per festeggiare il World Vegetarian Day che ricorre il 1° ottobre di ogni anno. Si tratta di una piadina golosa e saporita, ma anche sana e perfetta per chi conduce una dieta vegetariana o vegana.

Grazie all’utilizzo della farina di ceci, questa piadina proteica consente di ottenere facilmente un pasto completo e con il ripieno di oggi ho voluto puntare proprio a questo: avere un piatto unico vegetariano nutriente e bilanciato.

Oltre ai ceci, questo piatto ha in sé il gusto e i benefici della frutta secca: i pinoli ricchi di proteine, ma anche vitamine e minerali e poi in ultimo, ma non per importanza,  le Prugne della California che sono veri frutti del benessere!

Le Prugne della California sono ricche di proprietà utili per il nostro organismo: innanzitutto non hanno grassi, né zuccheri aggiunti per cui sono perfetti anche per chi ha un occhio di riguardo alla linea e poi sono d’aiuto anche per il nostro benessere.

Infatti, grazie alla ricchezza di vitamina K aiutano la salute delle ossa e inoltre, grazie al mix unico di fibre e sorbitolo favoriscono la regolarità intestinale.

Sommando così tutti i benefici offerti dalla natura arriviamo a questo piatto ricco di benefici per il nostro organismo e che è anche un modo gustoso per festeggiare con entusiasmo questo World Vegetarian Day!

Piadina di ceci con biete stufate, pinoli e Prugne della California

Porzioni4 porzioni
Tempi45 min
Difficoltà
Media
Stampa ricetta
Procedimento
1

Per le piadine

Versate la farina e il sale in una terrina e unitevi gradualmente l’acqua mescolando con una frusta per evitare di formare grumi. Aggiungete alla fine anche l’olio e mescolate rapidamente.

Avrete così una pastella liscia e senza grumi.

Coprite e lasciate riposare per 30 minuti. Trascorso questo tempo eliminate la schiuma che si sarà formata in superficie che potrebbe causare un sapore amore.

2

Per il ripieno

Lavate e lessate rapidamente le erbette.

Affettate finemente la cipolla e fatela stufare in padella con 4 cucchiai d’olio. Quando sarà ben stufata unitevi le bietole scolate e fate saltare per qualche minuto fino a quando sarà evaporata l’acqua in eccesso.

Intanto a parte tagliate le Prugne della California a pezzetti e fate tostare rapidamente i pinoli in una padella.

Quando le diete sono quasi pronte unitevi i pinoli e le prugne e fate saltare insieme il tutto per un minuto per fare insaporire.

3

Per la cottura e farcitura

Riscaldate una comoda padella antiaderente con un filino d’olio. Fate roteare la padella in modo da ungere bene tutto il fondo, oppure con un pezzo di carta assorbente passate tutto il fondo della padella in modo che sia unto in modo uniforme, ma non ci sia eccesso d’olio.

Versate un mestolo di pastella e fatela cuocere per circa 2 minuti, verificate che il fondo sia cotto  giratela dall’altro lato.

Una volta pronta farcite la piadina con le erette stufate con Prugne della California e pinoli e servite subito.

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.