Piadina di zucca - Peperoni e Patate

Piadina di zucca

Se cercate qualcosa per festeggiare o farvi piacere l’arrivo dell’autunno, le piadine di zucca fanno al caso vostro.

Sia che siate amanti o haters di questa stagione infatti, nessuno potrà resistere a queste colorate e divertenti cialde, semplici da fare e con quel leggerissimo retrogusto dolce che solo la zucca sa fornire.

Perfette per aperitivi, pranzi veloci a casa o lavoro, cene rilassate davanti alla tv, si possono preparare in anticipo e conservare in frigorifero per qualche giorni, pronte per essere scaldate e farcite come si preferisce.

E se poi amate godervi un aperitivo sfizioso e poco impegnativo potete provare a realizzarle in versione mignon. In questo modo diventano quasi dei simpatici tacos soffici e stuzzicanti!

Questa che vedete in foto è proprio una piadina realizzata in formato mini che ho farcito con gli ultimi pomodori dell’orto, i dolcissimi peperoni di Cuneo e il tonno di gallina.

Sì, proprio tonno di gallina! Di  cosa si tratta?

È una preparazione semplicissima che consiste nel conservare la carne di gallina, precedentemente lessata con qualche ortaggio, in olio extravergine di oliva. Proprio come si fa con il tonno.

La carne di gallina, saporita e corposa, si presta benissimo a questo tipo di conservazione. Si mantiene in frigorifero per qualche giorno (sempre che ne rimanga!) e si può utilizzare in tantissime ricette.

Io l’ho utilizzata proprio per arricchire queste piccole piadine, fornendo al tutto una perfetta consistenza al morso. Immaginate infatti di addentare un piadina morbida e con qualche crosticina croccante, per poi assaporare la consistenza inconfondibile di peperoni e pomodori per arrivare infine alla carne tenera e burrosa. Non vi viene l’acquolina in bocca?

Queste piadine di zucca, la cui ricetta è tratta da blog Menta e Peperoncino, sono davvero un’idea originale e allegra per sostituire le classiche piadine romagnole.

Cercate un’altra ricetta con la zucca? Provate i miei Panini di zucca al vapore!

Piadina di zucca4

Piadina di zucca

Porzioni6 porzioni
Tempi60 min
Difficoltà
Media
Stampa ricetta
Video
Procedimento

Fate cuocere la zucca al vapore oppure nel microonde alla massima temperatura per 10-15 minuti fino a quando sarà morbida.

Lasciate intiepidire, poi prelevate la polpa e frullatela o schiacciatela per ottenere una purea. 

In una ciotola unite la farina e il bicarbonato, aggiungete poi la purea di zucca, il latte, il sale e l’olio e mescolate il tutto. 

Trasferite su un piano infarinato e lavorate, aggiungendo altra farina se necessario, fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. 

Coprite e lasciate riposare per 10 minuti. 

Dividete poi il composto in 6 pezzi e formate delle palline. 

Se desiderate formare le piadine in formato mignon dividete l’impasto in pezzi da 50 g.

Stendete poi ognuna in un disco largo circa 26-28 cm. 

Scaldate bene una padella antiaderente e fate cuocere per 2-3 minuti per lato. Fate cuocere tutte le piadine e poi procedete con la farcitura a piacere.

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.