Provola alla pizzaiola

Questa settimana sarò un po’ latitante! 
La mia mamma è venuta a trovarmi e potete ben immaginare che non ho molta voglia di stare al computer. Oggi quindi niente racconti luuuunghi, ma vado dritta al sodo con una ricetta semplicissima ma golosa, da realizzare all’ultimo minuto, originale e anche un comodo salva cena. Basta avere del formaggio a pasta filante e dei pelati. 
In casa mia non esiste il problema: conserve di pomodoro della mamma e provola portata dalla Calabria sono costantemente presenti nel mio frigorifero! Ormai sapete che io metterei provola ovunque vero?!
A parte le mie fissazioni, per questa ricetta possono andar bene anche scamorza, tomini o altri formaggi a pasta filante che si fondano facilmente.  


La ricetta della provola alla pizzaiola l’avevo trovata sul blog di Luciano Pignataro, qui

Io non ho seguito alla lettera le dosi, per ovvi motivi non ho usato il basilico, ma la golosità è assolutamente indiscussa! 

Ingredienti:
Salsa di pomodoro, 200 gr circa
1 spicchio d’aglio
Olio evo
2 fette di provola
Origano

Procedimento:

Far soffriggere l’aglio in pochissimo olio evo. Aggiungere il pomodoro e far cuocere a fuoco dolce. Salare pochissimo, considerando anche il gusto del formaggio. Quando pronto aggiungere le fette di provola e una spruzzata di origano. Coprite con un coperchio e lasciar fondere il formaggio per qualche minuto. Servire immediatamente con tanto pane 🙂

English Version – Pizzaiola Provola (cow’s milk cheese typical of Southern Italy) 


Ingredients: 
Tomato sauce, about 200 g
1 clove of garlic
Olive oil
2 slices of provola
oregano



Direction: 
Fry the garlic in a little olive oil. Add the tomatoes and cook on low heat. Very little salt, considering the taste of cheese. When ready add the slices of provola and a sprinkle of oregano. Cover with a lid and let the cheese melt for a few minutes. Serve immediately with lots of bread

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.