Risotto al panettone Loison

-

Quest’anno ho avuto l’enorme piacere di conoscere una persona speciale, Dario Loison. I suoi panettoni sono famosi e ora sono anche il motivo di tanta fama. Perfetti, buonissimi, curati in ogni minimo dettaglio: negli ingredienti, nell’impasto, nella conservazione e nella presentazione. Sono eccezionali sotto ogni punto di vista, ma tanta eccellenza altro non è che lo specchio della passione che Dario mette in quello che fa.


Ogni volta che incontro persone innamorate del proprio lavoro, che vogliono fare il massimo per ottenere la migliore qualità, ogni volta, io mi innamoro a mia volta. E’ stato così per Ceraudo, mi sono innamorata della loro passione e dei loro prodotti e li ho portati in giro per farli conoscere, ora è stato il turno di Loison

Proprio per questo sono felice di fare spudorata pubblicità a questi produttori, espressione della qualità che ancora è possibile trovare in Italia. 




Risotto al panettone e prosecco – (Dal libro Panettone di Loison)


Ingredienti per 2 persone:
160 gr di risotto
60 gr di panettone al prosecco (nel libro, panettone classico)
Mezza cipolla (non prevista nella versione originale)
Brodo di carne
Burro, 30 gr circa
1 bicchiere di prosecco (non previsto nella versione originale)
Sale e pepe
Parmigiano grattugiato

Procedimento: 

Far rosolare la cipolla nel burro e, quando trasparente, unire il riso e farlo tostare. Sfumare con il prosecco, aggiungere il panettone tagliato in cubetti di 1 cm e, di seguito, unire 1-2 mestoli di brodo e continuare la cottura a fuoco lento aggiungendo il brodo ogni volta che il precedente si asciuga. Quando il riso è cotto unire il parmigiano e il burro e mantecare il risotto. Aggiustare di sale e grattugiare il pepe nero (magari quello lungo ancora meglio secondo me). Servire subito.  

English Version –  Risotto with Christmas cake 
Ingredients: 
160 g of rice
60 g of cake with Prosecco (typical Christmas cake from Milan made from flour, butter, eggs and sugar, with candied citron and sultanas.)
half an onion
Broth
Butter, 30 g approx
1 glass of prosecco
Salt and pepper
grated parmesan cheese



Direction: 
Sauté the onion in the butter and, when transparent, add the rice and toast. Sprinkle with prosecco, add the cake cut into cubes of 1 cm and below, add 1-2 ladles of broth and continue cooking over low heat adding the stock every time the previous one dries. When the rice is cooked, add the Parmesan and butter and stir the risotto.Season with salt and grated black pepper (maybe even better than long in my opinion). Serve at once.

Stampa ricetta
Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Commenti

19 Commenti su "Risotto al panettone Loison"

Il 5 Dicembre 2011 alle 06:52
Francesca ha scritto:
Originalissimo questo piatto!!
Il 5 Dicembre 2011 alle 06:09
Federica ha scritto:
Dirti che m'hai spiazzata col risotto al panettone...E son talmente curiosa adesso che va a finire lo compro apposta! Bellissime le foto con la condela. Un bacione, buona settimana
Il 5 Dicembre 2011 alle 06:33
saretta m. ha scritto:
Condivido appieno il tuo parlare di prodotti nei quali credi veramente! Il panettone Loison è qualcosa di eccezionale(pensa che anche a giugno non l'ho affatto disdegnato) e a casa ho il loro libro di ricette tutte ovviamente con il panettone...Lo sfogliavo giusto qualche sera fa visto che ora siamo nel periodo giusto! Il tuo risotto dev'essere ottimo! Un'idea molto originale! Un bacione
Il 5 Dicembre 2011 alle 07:06
Kitty's Kitchen ha scritto:
Teryyyyy.... No cioè ieri eri anche tu a Roma e non ho capito chi fossi. Sono tristissima per questa cosa!! Non ti ho nemmeno abbracciato!?!?! :((
Caspiterina!

Ma questo risotto? Posso dire che è una trovata geniale? 6 troppo forte!
Il 5 Dicembre 2011 alle 07:15
Valentina ha scritto:
caspita che orginale! e poi quando dici Loison non servono altre parole....è qualità!
Il 5 Dicembre 2011 alle 07:42
carlottalittlekitchen ha scritto:
Lo sai che mi é stato appena regalato un Loison?...si inizia a trovare anche qui a Lux. Quindi...posso fare la tua ricetta, stampoooo!! xxx
Il 5 Dicembre 2011 alle 08:18
Greta ha scritto:
BELLISSIMO!!! Mi piace da matti, oltre che il panettone sulla cui bontà non si discute, anche questa tua preparazione! BELLISSIMO!
Il 5 Dicembre 2011 alle 10:00
Max ha scritto:
Molto interessante, mi piacerebbe molto assaggiarlo...ciao.
Il 5 Dicembre 2011 alle 11:32
Lo Ziopiero ha scritto:
mmmm, mica male l'idea!
E se lo facessi con un mio panettone, tu che dici?
;)
Il 5 Dicembre 2011 alle 12:09
Marina ha scritto:
Originale e invitante il tuo risotto... e concordo con te, se il prodotto è di qualità viene praticamente spontaneo parlarne! Bacione
Il 5 Dicembre 2011 alle 12:40
dolci a ...gogo!!! ha scritto:
Conosco questi panettoni e meritano davvero la pubblicità perche sono eccezionali e bellissima e particolare la tua ricetta!!!baci,Imma
Il 5 Dicembre 2011 alle 23:58
ilcucchiaiodoro ha scritto:
Ho avuto modo di assaggiare solo un panettone di Loison :(( mi devo rifare quest'anno!!!! Questo risotto ha un tocco di classe che mi piace troppo gli abbinamenti e anche la cremosità,sento già l'acquolina che mi sale...
PS: C'è un piccolo errore hai scritto prosesso... ;-))

Donatella
Il 6 Dicembre 2011 alle 08:09
accantoalcamino ha scritto:
Scusa Tery, ma forse è sbagliato il titolo:
"Risotto al panettone e prosesso" forse è "prosecco"...lo so che il sapore non cambia ;-), ce l'ho quel libro, vedrò di provare qualche ricetta, questo risotto è davvero originale.
Sempre attenta tu e fai bene a fargli pubblicità, i suoi panettoni hanno non una ma 100 marce in più :-)
Il 6 Dicembre 2011 alle 09:44
Tery ha scritto:
Sono felice di vedere che tutti ammiriamo la Loison....a conferma che la qualità vale ancora qualcosa!!!

Zio, con il tuo panettone non può che venire benissimo!!! :)))

Donatella, Libera, grazie mille per avermi fatto notare l'errore!! :)))
Il 6 Dicembre 2011 alle 10:22
accantoalcamino ha scritto:
Non avevo letto il commento di Donatella, vabbè ;-) A proposito di Stollen sai che neanch'io ne andavo matta, anche se non l'avevo mai assaggiato, mi sono ricreduta, anche perchè canditi e frutta secca sono in proporzioni accettabili e nonostante il marzapane non è "stucchevole". Riciao :-)
Il 6 Dicembre 2011 alle 12:22
I panettoni Loison ormai per me sono un mito... dici che posso chiedere un autografo ad un panettone?!
Io quest'anno voglio lanciarmi nel tentativo panettonifero, e poi credo che sperimenterò pure il risotto!
Il 6 Dicembre 2011 alle 16:20
Milen@ ha scritto:
Pur non amando il panettone in genere, sono un'estimatrice dei Loison che hanno un profumo intenso non appena si apre la confezione ....
L'idea del risotto mi attira molto .D
Il 12 Dicembre 2011 alle 13:24
Valeria ha scritto:
oh wow questa idea è fantastica. Molto originale, mi ha colpito tantissimo. Poi farlo col panettone Loison è tutta un'altra cosa...Lo devo fare assolutamente, la materia prima non manca di certo!
Il 15 Dicembre 2011 alle 10:07
Tery ha scritto:
Libera, prima o poi allora lo proverò! ;)

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *