Rose di crespelle con funghi e besciamella

-
Rose di crespelle

Le rose di crespelle con funghi e besciamella sono un primo piatto gustoso ed elegante da portare in tavola. Perfetto anche per le feste in arrivo!

 

Le crespelle con funghi sono un grande classico dei pranzi della domenica o delle festività e di certo non ho inventato nulla in termini di abbinamento.

Quello che ho cambiato in questa ricetta è solo la presentazione finale: le crespelle si trasformano in eleganti rose.

Belle da vedere, queste rose non presentano difficoltà nella preparazione e ottenerle è davvero facile.

 

L’unica “seccatura” sarà la preparazione delle crêpes che richiede un po’ di pazienza per la cottura. Volendo potete munirvi di 2 padelle per accorciare il tempo di preparazione e procedere subito alla farcitura.

 

Per la cottura delle crêpes nella ricetta vedrete che ho utilizzato il burro chiarificato: questo, essendo privo di acqua, resiste maggiormente alle alte temperature toccando un punto di fumo molto più alto del burro tradizionale.

Rose di crespelle con funghi e besciamella

Porzioni6 porzioni
Tempi85 min
Difficoltà
Media
Stampa ricetta
Procedimento
1

Per le crêpes

Unite insieme il latte e l’acqua.
Rompete le uova in una terrina, sbattetele un attimo con la frusta e poi aggiungete pian piano la farina setacciata alternata al latte e acqua.
Mescolate fino a quando avrete una pastella piuttosto liquida e liscia. Regolate di sale, mescolate e lasciate riposare per almeno un’ora.
Trascorso il tempo di riposo fate sciogliere un pezzetto di burro chiarificato in una padella antiaderente di circa 22-24 cm di diametro.
Ungete bene il fondo con il burro usando un pennello e  versate un mestolino di pastella.
A questo punto fate roteare la padella per spargere uniformemente l’impasto sul fondo, poi fate cuocere fino a quando i bordi inizieranno a staccarsi dalla padella. A questo punto giratela e fate cuocere dall’altra parte.
Spostate la crêpe in un piatto e continuate così fino al completamento della pastella.
2

Per i funghi

Mettete i funghi a bagno per almeno 30 minuti prima di procedere con la cottura.

 

Fate rosolare uno spicchio d’aglio in padella con un giro d’olio. Unitevi poi i funghi, fate rosolare un attimo e poi unitevi un mestolino di acqua calda. Fate cuocere per 5 minuti, fino a quando i funghi saranno cotti e l’acqua si sarà ristretta.

Regolate di sale e pepe e tenete da parte.

 

3

Per la besciamella

Per prima cosa preparate la besciamella facendo sciogliere il burro in una pentola dal fondo spesso. Unitevi la farina e mescolate fino a quando il composto prende un bel colore nocciola. 

Versate poco per volta il latte precedentemente scaldato mescolando continuamente.

Fate cuocere, sempre mescolando continuamente, fino a quando salsa sarà densa e cremosa.

 Alla fine regolate di sale, pepe e noce moscata e tenete da parte.

4

Per la formatura

Quando avrete pronti tutti gli ingredienti potrete procedere con la formatura delle rose.

 

Farcite ogni crêpe con un cucchiaio di funghi, poca besciamella e una spolverata di parmigiano. Ripiegate a metà e poi avvolgetela su se stessa partendo da un lato stretto in modo da formare una rosa.

 

Ungete di besciamella il fondo di una teglia e disponetevi sopra tutte le rose ottenute.

Completate infine cospargendo con la besciamella rimanente e cospargete con  del parmigiano.

A questo punto potete procedere con la cottura oppure, per un sapore più completo e omogeneo, lasciate riposare per mezza giornata prima di cuocere.

Potete anche preparare le rose di crespelle il giorno prima della cottura.

 

Fate cuocere in forno caldo a 190 °C per circa 30 minuti.

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *