Strudel con crema di ceci e melanzane

Strudel con crema di ceci e melanzane

Questo strudel con crema di ceci e melanzane è un piatto unico gustoso e sano. Vegetariano e completo, una ricetta che soddisfa tutti. Scopri la ricetta!

 

Questo strudel con crema di ceci e melanzane vegetariano perfetto per un piatto unico alternativo e diverso dal solito.

Un bel mix tra proteine, carboidrati e verdure senza far mancare una dose di gusto! Aggiungendo le spezie che più vi piacciono, infatti, potete aggiungere un tocco in più e personalizzare questo goloso strudel.

Io ho scelto di regalargli un tocco esotico aggiungendo un po’ di cumino, un mix di aglio e cipolla nella crema di ceci e poi il sesamo per completare con gusto e croccantezza. Se siete del partito “Formaggio sì” vi consiglierei di aggiungere anche una buona dose di feta sbriciolata e a quel punto sarà come stare immersi nel profumo di una trattoria greca, magari in riva al mare 🙂

 

Ma torniamo alla realtà, smettendo di viaggiare con la fantasia per un attimo: c’è un’ultima cosa importante da dirvi!

Tenete da parte l’acqua di cottura dei ceci! A breve arriverà una ricetta super sfiziosa per utilizzarla al meglio.

 

Se vi piace l’accostamento melanzane + cumino, provate anche questa golosa crema di melanzane arrostite.

Strudel con crema di ceci e melanzane

Porzioni4 porzioni
Tempi105 min
Difficoltà
Media
Stampa ricetta
Procedimento
1

Per la pasta brisé

Tagliate velocemente il burro a pezzetti. Setacciate la farina sulla spianatoia e disponetela a fontana. Unitevi il sale, il burro e impastate con la punta delle dita fino a formare una sabbia. Aggiungete l’acqua fredda e impastate velocemente fino a ottenere un impasto omogeneo.

Dovrete essere rapidi per non scaldare l’impasto. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e riponetela in frigorifero per almeno 30 minuti.

 

 

2

Per il ripieno

Lavate e tagliate la melanzana a tocchetti e mettetela in uno scolapasta cosparsa con del sale grosso. Lasciate riposare per almeno un’ora.

In questo modo rilascerà l’acqua di vegetazione che è la causa del sapore amaro e piccante della melanzana.

 

Trascorso questo tempo fate rosolare uno spicchio d’aglio in una padella con un buon giro d’olio. Unitevi poi le melanzane e fate saltare a fiamma vivace.

Aggiungete il cumino.

Abbassate poi la fiamma e portate a cottura.  Lasciate raffreddare.

 

Per la crema di ceci fate sgocciolare bene i ceci e versateli nel boccale di un mixer.

Unitevi un pezzetto di spicchio d’aglio e mezza cipolla piccola. Regolate di sale e pepe, aggiungete 2 cucchiai di olio e frullate il tutto fino a ottenere una purea.

3

Per la formatura

Una volta pronto l’impasto stendetelo in un rettangolo spesso 2-3 mm.
Disponete al centro uno strato di crema di ceci, formando un rettangolo.
Coprite con le melanzane e livellate.
Se gradito cospargete con il parmigiano grattugiato o con la feta sbriciolata per un tocco più “esotico”.
A questo punto chiudete i lati dell’impasto sul ripieno in modo da formare lo strudel.
Per la formatura della griglia procedete come mostrato in questo video:

Fate cuocere lo strudel a 180 °C in forno ventilato per 30 minuti circa o fino a doratura.

Note

Potete preparare anche la pasta brisè all'olio: per farlo sostituisci il burro con 60 g di olio e aumenta l’acqua di 70-80 ml nella ricetta che hai appena letto.

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *