Tabulè di pasta - Peperoni e Patate

Tabulè di pasta

-

Il tabulè di pasta di Konjac è una alternativa sana e gustosa al cous cous. Leggero e digeribile è il piatto perfetto per i pranzi estivi.

 

Questo tabulè di pasta di Konjac nasce dalla necessità di mettere tutti d’accordo: il mio lui non ama il cous cous, io lo adoro, ma per me risulta pesantissimo da digerire. Così per gustare un buon tabulè ci ho messo un po’ di creatività e ho deciso di prepararlo con le Penne rigate di Zen Pasta.

Ricordate la frittata di shirataki che avevo preparato qualche mese fa?
Con il caldo la leggerezza in tavola è d’obbligo e la pasta di Konjac è una vera alleata per affrontare le giornate senza aggiungere ulteriore pesantezza.

Si tratta di una pasta preparata con una pianta asiatica chiamata Konjac: una scoperta antica e utilizzata in Asia per rimanere in forma, dimagrire e vivere a lungo! Nel post della Frittata di Shirataki (link sopra), vi racconto un po’ di storia di questo ingrediente e solo di alcuni dei benefici per la nostra salute. Potete però scoprire tutto sul sito di ZenPasta e anche acquistarla direttamente nel loro shop online.

Vi ricordo che ZenPasta è leggera e povera di carboidrati, aiuta a rimanere in forma e dimagrire… l’ideale per affrontare l’estate con gusto senza appesantirsi!

Tabulè di pasta

Porzioni4 porzioni
Tempi40 min
Difficoltà
Facile
Stampa ricetta
Procedimento

Mettete a cuocere la pasta e intanto preparate il condimento.

 

Tagliate finemente il cipollotto.

Lavate e tagliate il pomodoro o a cubetti.

Sbucciate e tagliate il cetriolo a tocchetti eliminando la parte centrale con i semi, più difficile da digerire.

Tritate finemente anche il prezzemolo e la menta.

Unite le verdure in una terrina.

 

tabulè di pasta2

 

Quando la pasta sarà cotta scolatela e passatela rapidamente sotto l’acqua fredda per raffreddarla rapidamente. Aggiungetela alle verdure e condite con sale, succo di limone e un buon giro d’olio.

Mescolate bene il tutto e servite subito oppure conservate in frigorifero per gustarla fredda.

Togliete dal frigorifero il tabulè di pasta 10 minuti prima di servire.

 

Galleria
Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *