Torta alla panna

-
Vi capita mai di creare un dolce a partire da un singolo ingrediente? 
A me capita piuttosto spesso, ad esempio quando la frutta in dispensa è tanta, quando qualcosa è in scadenza, o semplicemente perché quell’ingrediente è lì, nel frigorifero e finalmente decido che è arrivato il momento di usarlo. 
E’ praticamente quello che è accaduto ad un vasetto di panna che mi guardava dal ripiano ammezzato del frigo.


Decido di fare una ganache, preparo tutto, inizio, monto….e caso vuole, che proprio quando ci tenevo particolarmente a ingozzarmi di panna, questa decide che è il caso di diventare burro! 

Insomma, la mia panna ha superato la soglia e ha iniziato a fare qualche grumetto…. Considerando che stava solo cambiando “stato” e non era andata a male ho deciso comunque di utilizzarla, ma certamente non per una ganache…. con tutti quei grumini non darebbe la stessa soddisfazione! 
Così mi sono lasciata ispirare da una torta a base di panna, questa, che mi ha dato l’input giusto per andare lontano con la fantasia ed arrivare a questo risultato. 
Alla fine è cambiata notevolmente,  divenendo un’altra base e un’altra torta finale. 
E io ero felice di avere usato la mia panna!

Scusate se non c’è la foto della fetta, ma l’ho portata fuori a cena e, anche se spesso taglio una fetta e ce la “riappiccico” dopo il servizio fotografico, beh… a volte riesco a trattenermi, e corro il rischio di lasciarvi troppo spazio all’immaginazione! 

Ingredienti: 
2dl di panna
150 gr di cioccolato bianco
2 uova
6 cucchiai di zucchero (per me si può scendere a 5)
9 cucchiai di farina
Mezza bustina di lievito
Mezzo bicchiere di latte
Per il ripieno: 
Marmellata di frutti di bosco
Limoncello per la bagna
Per la decorazione:
Cioccolato bianco
Zucchero a velo
Procedimento: 
Montare leggermente la panna, unire il cioccolato fuso. 
Aggiungere tutti gli altri ingredienti e amalgamare il tutto con l’aiuto di una frusta elettrica.
Infine unire il lievito sciolto nel
latte e, quando l’impasto è ben omogeneo trasferire in una teglia del diametro di 20 cm e cuocere in forno a 180 gr x 40 minuti.
Quando la torta sarà fredda, tagliarla in 2 dischi, bagnare entrambi i dischi con il limoncello e farcire il fondo con un velo di marmellata ai frutti di bosco (o quella che più preferite). 
Chiudere con il secondo disco di pasta e decorare con il cioccolato bianco. 
Come potete vedere dalla foto io ho fatto una griglia di cioccolato, e poi ho completato con lo zucchero a velo, ma basta solo lasciar spazio alla fantasia per creare qualunque cosa vi piaccia!  

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.