Torta pandoro

-

La torta pandoro è facile da preparare, buonissima e scenografica!
Inoltre si prepara in pochissimo tempo per cui è la soluzione perfetta per far colpo senza impegnarsi troppo ai fornelli.

 

Torta pandoro

Questa torta pandoro è così facile da fare che è perfetta per quelle occasioni in cui avete ospiti a cena, ma non avete molto tempo a disposizione per dedicarvi alla cucina.

Non richiede la cottura in forno e può essere divertente prepararla anche insieme ai bambini!

 

English Version – Pandoro Cake 

Ingredients x 24 cm mold:
a pandoro
500 g of mascarpone
100 g of dark chocolate
cocoa powder to complete


For vanilla syrup:
100 g of sugar
250 ml of water
a stick of vanilla

Alternatively, coffee with a spoonful of marsala 


Direction: 
First prepare the vanilla syrup: pour the water, the sugar and the vanilla sticks cut into a saucepan for a long time and put on the stove.
Bring to a boil and, in the meantime, mix until the sugar is completely melted.


Lower the heat when boil and let it redue until the mixture has the consistency of a syrup.
Let it cool completely and then strain through a strainer with a tight mesh. If necessary, use a fine weft to remove all the residues of vanilla.
You can keep the syrup for a month.

For the cake:
To prepare the mascarpone cream, firstly melt the chocolate in a bain-marie. Mix the mascarpone with an electric whisk, half of the syrup, the melted chocolate and mix it all together.


Cut the pandoro base into a thin slice so as to eliminate the darker part, in some cases scorched. Then cut 3 slices of pandoro about 2 cm thick. The cut must be parallel to the base, contrary to what you normally do.
Keep the larger slice aside and divide the other 2 slices into four parts. (Watch the video to avoid mistakes)

Arrange the whole slice on the base of a mold of 24 cm in diameter and wet with the vanilla syrup or with a coffee syrup like that of the tiramisu.
Put around the quarters of slice placing the tip of the “heart” down, sticking into the grooves of the base, to complete the round.

Pour the mascarpone cream in the center and level it.

Sprinkle with cocoa powder and put the cake in the fridge to rest for at least 3 hours before serving

Torta Pandoro

Porzioni8 porzioni
Tempi30 min
Difficoltà
Facile
Stampa ricetta
Procedimento
Per prima cosa preparate la bagna alla vaniglia: versate l’acqua, lo zucchero e la stecche di vaniglia tagliate per il lungo in un pentolino e mettete sul fuoco.
Portate a bollore e, nel frattempo, girate fin quando lo zucchero sarà completamente sciolto.
Al bollore abbassate la fiamma e lasciate restringere fino a quando il composto prenderà la consistenza di uno sciroppo.
Lasciate raffreddare completamente e poi filtrate con un colino a maglie strette. Eventualmente utilizzate un telo a trama fine per eliminare tutti i residui della vaniglia.
Se dovesse avanzarvi della bagna potete conservarla anche per un mese.
Per la torta:
Per preparare la crema al mascarpone per prima cosa fate fondere il cioccolato a bagno maria. Amalgamate con una frusta elettrica il mascarpone, metà della bagna, il cioccolato fuso e amalgamate il tutto.
Tagliate la base del pandoro in una fetta sottile in modo da eliminare la parte più scura, in alcuni casi bruciacchiata. Tagliate poi 3 fette di pandoro spesse circa 2 cm. Il taglio dovrà essere parallelo alla base, ovvero al contrario di quanto fareste normalmente.
Tenete da parte la fetta più larga e dividete le altre 2 fette in quattro parti. (Guardate il video per non sbagliare)
Disponete la fetta intera sulla base di uno stampo da 24 cm di diametro e bagnate con la bagna alla vaniglia oppure con una bagna al caffè come quella del tiramisù.
Intorno posizionate i quarti di fetta disponendo la punta del “cuore” verso il basso, incastrondola negli incavi della base, fino a completare il giro.
Versate al centro la crema al mascarpone e livellatela.
Spolverate di cacao amaro e mettete la torta in frigo a riposare per almeno 3 ore prima di servire.
Note

La dose è per uno stampo da 24 cm.

In alternativa alla bagna alla vaniglia potete utilizzare caffè con miscelato con un cucchiaio di marsala.

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Commenti

Commento su "Torta pandoro"

Il 24 Dicembre 2018 alle 14:52
pips ha scritto:
È spettacolare, sembra un piccolo castello!

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *