Tortillas di mais messicane: la ricetta della base e del ripieno

Tortillas di mais messicane

Le tortillas di mais messicane: la ricetta per prepararle e per cucinare anche un ottimo ripieno. Senza glutine, ottime anche veggie e perfette per cene tra amici!

 

Mi è venuto il pallino di fare le tortillas di mais in casa dopo una chiacchierata con Serena che ne cercava la ricetta “vera” per preparare per una cenetta messicana da gustare in buona compagnia.

Perché le tortillas sono davvero il piatto perfetto per le cene tra amici, non c’è che dire: sono senza glutine, si possono farcire in ogni modo e soddisfando così le necessità di tutti!

Sta di fatto che la ricerca e le prove di Serena non hanno dato buoni frutti e le ricette trovate in rete e testate non sono risultate proprio un granché.

Così un mio neurone si è attivato, ha acceso una lampadina di allarme e ha deciso che era il caso di sperimentare e provare la ricetta per fare in casa le tortillas di mais messicane, partendo da una base piuttosto solida, ovvero i consigli di un amico messicano. 😀

Perché ve lo dico: quelle con sola farina di grano e quelle con il mais giallo non sono proprio tortillas. Nel caso organizzate una cena a base di piadine piuttosto che una cenetta messicana. 🙂

English Version – Mexican corn tortillas


Ingredients: 

For tortillas:

200 g of white corn flour (masa harina, it is a much finer flour than the yellow corn flour we are used to)

250 ml of water

a teaspoon of salt


For the stuffing:

an onion

a red pepper

a green pepper

200 g of chicken breast (optional)

5-6 cherry tomatoes or 2 peeled tomatoes

chili powder to taste

cumin powder to taste

extra virgin olive oil

salt


For the yogurt sauce:

250 g of Greek yogurt

the juice of a lemon

some chives

a little bit of oil


To complete:

fresh coriander to taste

lettuce

avocado


Direction: 

For tortillas:

Heat the water until it is warm and then add it to the flour a little at a time.

When you have added half the water, add the salt. Mix everything well and add water until you have a smooth, compact, but quite soft and malleable dough.

Form balls of 5-6 cm in diameter, cover them with plastic wrap and form them one at a time.

Close the ball between 2 sheets of film or two food bags and roll out with a rolling pin or simply crushing them with a plate. You will have to wait for a piadina type disk about 1 millimeter thick or a little more.

At this point, heat a non-stick pan well and, when it is hot, place a disk on top. Cook for 2-3 minutes on each side.

The tortilla will have to detach itself from the pan, but still be careful because sometimes it doesn’t come off and you could run the risk of burning it.

During cooking it is normal for the tortilla to swell, it will deflate once it is removed from the pan.

Once cooked, place the tortillas on a cloth and cover them. In this way, they will remain soft and at the time of filling, they will fold without breaking.

For the filling:

Wash the vegetables. Slice the onion finely and brown it with a little oil.

Meanwhile, cut the peppers into strips and cut the tomatoes in half.

Add the peppers in the pan and sauté everything. Add the tomatoes or peeled tomatoes, season with salt and cook. It will take about 15 minutes to cook the peppers well.

If you like, add the chicken 10 minutes before the vegetables are cooked.

Season with salt, add the chilli and cumin and cook for another few minutes.

For the yogurt sauce:

Add the chopped chives, lemon juice and a little olive oil to the yogurt. Mix it all up and … voila! The sauce is ready.

For assembly:

Wash the lettuce, chop the coriander coarsely, slice the avocado and set aside.

Heat the filling and place a few tortillas on top to warm it up.

When you have all the ingredients ready proceed with the assembly.

Stuff each tortilla with lettuce and a slice of avocado to taste, the vegetables (with or without chicken) cooked in a pan and complete with a tablespoon of yogurt sauce and the chopped coriander before enjoying!

Note:

The filling is excellent both vegetarian and chicken. Precisely for this reason, the tortillas are perfect for dinners with friends with different eating habits.

Tortillas are gluten-free, can be stuffed with a vegetarian filling, do not have often allergenic eggs and by omitting the yogurt sauce lactose can be avoided.

A real passe-partout dish!

Tortillas di mais messicane

Porzioni4 porzioni
Tempi70 min
Difficoltà
Media
Procedimento
1

Per le tortillas di mais

Scaldate l’acqua fino a renderla tiepida e poi unitela poco per volta alla farina.

Quando avrete aggiunto metà acqua, unite anche il sale. Amalgamate bene il tutto e unite acqua fino a quando avrete un impasto omogeneo, compatto, ma abbastanza morbido e malleabile.

Formate delle palline di 5-6 cm di diametro, copritele con della pellicola e una alla volta procedete alla formatura.

Preparazione tortillas

Chiudete la pallina tra 2 fogli di pellicola o due sacchetti per alimenti e stendete con un mattarello o semplicemente schiacciandole con un piatto. Dovrete attendere un disco tipo piadina spesso circa 1 millimetro o poco più.

A questo punto scaldate bene una padella antiaderente e, quando sarà ben calda, disponetevi sopra un disco. Lasciate cuocere per 2-3 minuti per lato.

La tortilla dovrà staccarsi da sola dalla padella, ma fate comunque attenzione perché a volte non si stacca e potreste correre il rischio di bruciarla.

Durante la cottura è normale che la tortilla si gonfi, si sgonfierà una volta tolta dalla padella.

Cottura tortillas

Una volta cotte mettete le tortillas su un panno e copritele. In questo modo rimarranno morbide e al momento della farcitura si piegheranno senza rompersi.

2

Per la farcitura

Lavate le verdure. Affettate finemente la cipolla e fatela rosolare con un giro d’olio.

Intanto tagliate a listarelle i peperoni e dividete a metà i pomodorini.

Aggiungete i peperoni in padella e fate saltare il tutto. Unite i pomodorini o i pomodori pelati, regolate di sale e portate a cottura. Serviranno circa 15 minuti per far cuocere bene i peperoni.

Se gradite, unite il pollo 10 minuti prima del termine della cottura delle verdure.

Regolate di sale, aggiungete il peperoncino e il cumino e fate insaporire ancora per qualche minuto.

3

Per la salsa allo yogurt

Unite allo yogurt l’erba cipollina tritata, il succo di limone e un filo d’olio. Amalgama il tutto e… voilà! La salsa è pronta.

4

Per l'assemblaggio

Lavate la lattuga, tritate il coriandolo grossolanamente, affettate l’avocado e tenete da parte.

Scaldate la farcitura e appoggiate sopra qualche tortillas in modo da scaldarla.

Quando avrete tutti gli ingredienti pronti procedete con l’assemblaggio.

Farcite ogni tortilla con lattuga e una fettina di avocado a piacere, le verdure (con o senza pollo) cotte in padella e completate con un cucchiaio di salsa allo yogurt e il coriandolo tritato prima di gustare!

Note

La farcitura è ottima sia vegetariana che di pollo. Proprio per questo motivo le tortilla sono perfette per cene tra amici con abitudini alimentari differenti.

Le tortilla sono senza glutine, possono essere farcite con un ripieno vegetariano, non hanno uova spesso allergeniche e omettendo la salsa allo yogurt si può evitare il lattosio.

Un vero piatto passe-partout!

Galleria
Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.