Vitello con salsa tapenade

-

Dovete sapere che in famiglia l’appassionata di cucina non sono solo io, anzi, possiamo contarci ben in 3 ad andare alla ricerca di ricette e spunti sempre nuovi.
In particolare, la nonna del mio ragazzo è una vera fonte in materia! La sua cucina è pienissima di libri di cucina e riveste acquistati e raccolti in tutti questi anni.
La scorsa settimana, dopo un pranzo da lei, mi ha dato le ricette di 2 tapenade trovate su Cucina moderna che sembravano gustosissime.
E difatti, vista la curiosità, una delle due l’ho fatta dopo pochi giorni…
Oltre ad averla spalmata sul pane, conditoci la pasta, accostata ai contorni, mi ha aiutato per creare un secondo fresco e gustoso.

Ingredienti:

1 pezzo di fesa di vitello (la mia era da 500gr)

Per la tapenade:
100gr di olive nere
2 acciughe grandi (o 3 piccole)
un mazzetto di timo
50 gr di capperi
1 peperoncino
olio evo

Procedimento:
Cuocere la fesa di vitello in acqua bollente salata. Io ho usato la pentola a pressione per 10 minuti dal fischio, ma anche a vapore poteva essere una buona idea.
A parte preparare la tapenade. Nel mixer versare tutti gli ingredienti: le olive snocciolate, i capperi, il timo, le acciughe, il peperoncino e abbondante olio evo. Frullare il tutto fino ad ottenere una cremina.
Quando la carne e pronta e si è raffreddata affettarla sottilmente e disporla in un piatto. Coprire con 1/3 della tapenade (non bisogna esagerare perchè è molto saporita).
Non imitate la mia foto! Qui era prima di assaggiare e vi assicuro che ce ne va la metà!

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.