#ItalianHolidays – Bardolino e l’Aqualux Hotel

Non solo ricette - Viaggi

Sappiate che oggi e nei prossimi giorni, arrivo con qualche consiglio sul tempo libero. Dove passare uno splendido week end? Dove cenare in città? E per un aperitivo?

Oggi inizio subito con un week end un po’ più che fuori porta trascorsa nello splendido panorama del lago di Garda, in particolar modo a Bardolino, paese natale del famoso vino oltre che appunto, per il luogo magnifico in cui è posizionato.
E’ forse inutile dire che la magia del lago di Garda merita di essere vista almeno una volta nella vita, sempre che non nasca in voi un desiderio compulsivo di tornarci – cosa che vi assicuro – capita a tanti. 
Non tornavo sul Garda – se non per qualche gita a Gardaland – da quando ero poco più che una bambina ed erano ormai diversi mesi che continuavo a ripetere al mio compagno: “Amore, dobbiamo tornare sul Garda”. 
A quanto pare le mie richieste sono state esaudite, non dal mio lui, quanto dall’Aqualux Hotel SPA Suite & Terme che ha deciso di ospitare me e altre poche blogger, per un week end fatto di buona cucina e relax.

Foto presa dal sito Aqualux Hotel


In questi 2 concetti – buona cucina e relax – possono racchiudersi le esperienze di questi giorni. 

Tuttavia sarebbe riduttivo, perché oltre a questo, c’è stata amicizia, gentilezza, bellezza, divertimento. 
L’Aqualux Hotel è una struttura nuovissima – nata da poco più di un anno – realizzata secondo standard elevati di sostenibilità che gli hanno consentito di ottenere la Certificazione di Clima Hotel – il primo in Italia al di fuori dell’Alto Adige – ancora prima dell’apertura.
L’Hotel è perfetto per trascorrere qualche giorno di vacanza con la famiglia. Grandi piscine per grandi e per bambini, giochi d’acqua e soprattutto una splendida area relax e termale. 
Sauna, idromassaggi, bagno turco, aera relax e zona fitness per i più attivi e poi i ristoranti, Italian Taste disponibile per la clientela dell’hotel e Drops Food&Wine aperto anche al pubblico esterno. 
Lasciatemi dire: amore per il Drops Food&Wine e soprattutto per lo chef che lo guida, Angelo Ruatti, una persona gentile, disponibile,  aperta all’insegnamento. 
Osservandolo nella sua cucina nella mia mente si è costruito subito il paragone con Alfio Ghezzi, bravo come pochi e l’insegnante che vorrei tanto avere.
Entrando nelle cucine da ospite osservatore – che di certo non è la stessa cosa che far parte della brigata di cucina – queste doti non sono facili da incontrare.
In poco più di un’ora lo Chef ci ha regalato tante nozioni e le ricette per realizzare un intero menù adatto al periodo.
In quei giorni Bardolino era in piena Festa dell’uva e, il menù presentatoci riprendeva proprio questo tema: autunno, uva e tradizioni del luogo.

Aqualux Hotel - Bardolino

Il menù è stato realizzato seguendo alcuni principi cardine: semplicità e rispetto della materia prima che è biologica e di stagione.
Crème brulèe al Monte Veronese con gelatina d’uva di Bardolino – di cui mi sono innamorata e che prima o poi vi ritroverete su queste pagine, Parmigiana finger food, mousse di banana e uva fragola accompagnato da un sorbetto all’uva americana, sono state le preparazioni realizzate in poco più di un’ora.

Aqualux Hotel - Bardolino

Dopo l’aperitivo, ovviamente non poteva mancare la cena nella accogliente sala del Drops Food&Wine. Anche a tavola tutto è stato creato seguendo il filo conduttore della Festa dell’uva.
Uva Corvina, uva fragola, uva Rondinella e Garganega: tutti uvaggi del posto che sono stati ingredienti utilissimi per le preparazioni uniche dello Chef.

Menù Drops Food&Wine

Come non consigliarvi questo posto? Cortesia, buona cucina, una Spa e piscine da sogno.
Se state pensando a un week end di gusto e relax, seguite gli eventi enogastronomici in calendario e prenotate. Io ve lo consiglio vivamente! 🙂

Postilla da proprietaria di cane: animali di piccola taglia ammessi con supplemento. In camera troverete il kit per il vostro piccolo peloso!

Intanto vi lascio qualche immagine dalla cucina, qui.

Commenti

2 Commenti su "#ItalianHolidays – Bardolino e l’Aqualux Hotel"

Il 25 Novembre 2013 alle 10:55
Marta ha scritto:
Che spettacolo Tery! Lo terrò in considerazione per i prossimi weekend ;)
Il 25 Novembre 2013 alle 11:53
Cindystar ha scritto:
Cosa dire?
E' proprio un bell'hotel, sembra che lo dica quasi di parte perchè di cari amici ma è proprio così, e la tua raccomndazione ne è la prova.
Io ci abito proprio sopra :-)

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *