Pizza Albero di Natale – Giorno 3 #CalendariodellAvvento

- - -

La Pizza Albero di Natale è un antipasto sfizioso, ma anche un decoro per la tavola o un segnaposto originale per rendere ancora più speciale la tavola del Natale.

Pizza albero di Natale

Cos’è il bello di essere blogger se non la possibilità di entrare in contatto con tante persone accomunate da una stessa passione?

Grazie al blog ho stretto amicizie che durano anni e, ogni giorno, incontro persone che, a volte, si trasformano in nuove amiche.
Il mese scorso grazie a Paola ho conosciuto Roberta e Federica e, insieme a loro tre, oggi parte un bellissimo progetto che porta avanti proprio tutto il meglio dell’essere blogger: l’amicizia, la passione, la voglia di sperimentare insieme.
Così è nato #4BloggerEunPaioDiRicette, una rubrica che porteremo avanti mese dopo mese sperimentando le ricette di altri blogger.

 

Come funziona? 
Seguiteci su Instagram (ci trovate come @Fefahomemade, @popis_life@robertaniglio, e @Tery_PeP) e ogni mese potrete candidarvi per far sì che una vostra ricetta venga rifatta.
Alla fine del mese faremo un’estrazione e ognuna di noi sceglierà una ricetta da fare nelle nostre cucine e pubblicare sui nostri canali.

 

Così per iniziare abbiamo fatto una estrazione tra di noi e oggi aggiungo al mio Calendario dell’Avvento una ricetta di Federica: questo alberello di Natale preparato con la pasta della pizza.
E’ delizioso, non credete?
Rispetto alla ricetta di Fefa Homemade ho preparato una versione monoporzione da utilizzare per decorare il piatto dell’antipasto oppure da utilizzare come segnaposto.
In questo caso vi basterà “appendere all’albero” un bigliettino con il nome della persona in modo da personalizzare e così decorare al contempo la vostra pizza albero di Natale.



English Version – Pizza Christmas tree

Ingredients x4 trees: 
For about 400 g of pizza dough:
200 g of 0 flour for pizza
120 ml of water
2 g of brewer’s yeast
5 g of salt
durum wheat semolina for dusting

For the stuffing:
100 g of grated Parmesan cheese
100 g of provola
100 g of tomato in small pieces

To decorate:
milk as needed
50 g of butter
cherry tomatoes, parsley, aromatic herbs or other to taste

Direction: 

Melt the yeast in the water. Add a part of flour and start kneading.
When you have a batter, add the salt. Add the remaining flour gradually. The dough must be homogeneous and not too hard.
Continue to knead until the dough is shiny and well blended.
Form a ball and leave to rise until doubled in a sealed container greased with oil.
 
Meanwhile, prepare the filling: add the grated Parmesan and the coarsely minced provola. Drain the chunks of tomato.
 
After rising, resume the dough and spread it on a surface until it reaches a thickness of 3-4 mm.
Cut the dough into squares of about 4 cm each side and then put in the center half a teaspoon of tomato and half a teaspoon of cheese.
Close the corners of each square on the stuffing and form balls.
 
Cover a dripping pan with a sheet of baking paper and then place the balls on top so as to form many small trees.
Place the balls 2-3 mm apart from each other so that they have the space to rise and stick together in cooking.
You can also decide to prepare a single tree to use as a table centerpiece.
 
Once the ingredients are finished, brush the balls with milk and bake in a hot oven at 180 °C for about 30 minutes.
In conclusion, after cooking, melt the butter and so brush the trees.
If you like, you can flavor the butter with garlic and parsley just like Federica did.

 

Decorate the trees as you like with red berries, aromatic herbs or whatever you prefer.

Pizza Albero di Natale

Porzioni4 porzioni
Tempi60 min
Difficoltà
Facile
Procedimento
Preparate la pizza al mattino per la sera.
Fate sciogliere il lievito nell’acqua. Unite una parte di farina e iniziate a impastare.
Quando avrete una pastella unite il sale. Aggiungete man mano anche la restante farina. L’impasto deve risultare unito, ma non troppo duro.
Continuate a impastare finché l’impasto sarà lucido e ben amalgamato.
Formate una palla e mettete a lievitare in un contenitore sigillato unto appena d’olio fino al raddoppio.
Nel frattempo preparate il ripieno: mettete a sgocciolare i pezzettoni di pomodoro e poi unite insieme il parmigiano grattugiato e la provola tritata grossolanamente.
Trascorsa la lievitazione riprendete l’impasto e poi stendetelo su un piano fino a raggiungere uno spessore di 3-4 mm.
Tagliate l’impasto in quadrati di circa 4 cm per lato e poi mettetevi al centro mezzo cucchiaino di pomodoro e mezzo cucchiaino di formaggio.
Richiudete gli angoli di ogni quadrato sul ripieno e così formate delle palline.
Rivestite una leccarda con un foglio di  carta forno e poi disponetevi sopra le palline in modo da formare tanti alberelli.
Dunque disponete le palline a 2-3 mm di distanza l’una dall’altra in modo che abbiano lo spazio per gonfiarsi e unirsi l’una all’altra in cottura.
Con questo impasto potete preparare non solo simpatici segnaposto, ma anche un albero unico da utilizzare come centro tavola. In entrambi i casi il risultato sarà delizioso. 😀
Una volta composti gli alberelli e terminati gli ingredienti spennellate le palline con del latte e poi infornate in forno caldo a 180 °C per circa 30 minuti.
Non preoccupatevi per la fuoriuscita del ripieno perché è del tutto normale che accada.
Ultimata la cottura fate fondere il burro e di seguito spennellatelo sugli alberelli.
Alla fine, se gradite, potete aromatizzare il burro con aglio e prezzemolo proprio come ha fatto Federica.
Decorate gli alberelli a piacere con bacche rosse, erbe aromatiche o ciò che più preferite.
Note

Potete utilizzare anche l'impasto della pizza già pronto. In questo caso vi serviranno circa 400 g per ottenere 4 alberelli monoporzione.

Decorate i vostri alberelli con pomodorini, prezzemolo, erbe aromatiche o altro a piacere.

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.