Straccetti di maiale allo zenzero e cipollotto

-
Far andare a male lo zenzero? No, impossibile, dovevo assolutamente usarlo prima che di destinarlo a una brutta fine. 
Cercavo proprio una ricetta per far fuori le scorte di zenzero fresco quando nella vetrina del ristorante cinese sotto casa leggo “Maiale, zenzero e cipollotto”. E’ stata illuminazione immediata: buono e facile. 
Maiale, zenzero e cipollotto


Questo piatto si prepara in pochissimo tempo, dettaglio che proprio male non fa visto i tempi sempre troppo tiranni; si mangia con le bacchette (cosa che adoro) e mi fa sentire catapultata nel lontano Oriente. 

Ingredienti per 2 persone:
300 g di carne di maiale, un pezzo non troppo magro
2 cipollotti
2 centimetri circa di zenzero
2 cucchiai di salsa di soia
2 cucchiai di olio

Procedimento: 

Tagliate la carne di maiale in straccetti larghi circa un centimetro e lunghi dai 6 ai 9 cm. 
Affettate finemente i cipollotti e grattugiate lo zenzero fino a ottenere un cucchiaino pieno.  Fate stufare dolcemente il cipollotto in un cucchiaio d’olio insieme a una fettina di zenzero. 
In una padella a parte fate rosolare la carne a fiamma alta insieme all’olio rimanente. 
Sfumate con la salsa di soia e fate evaporare. A questo punto abbassate la fiamma, unite il cucchiaino zenzero, il cipollotto e amalgamate il tutto. Lasciate insaporire per un minuto e servite accompagnando eventualmente con del riso basmati di contorno. 
Stampa ricetta
Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *