Cheesecake alle pesche

Altro mercoledì, altra giornata di corso e altro post rapido! 
Questa cheesecake è nata un po’ per caso. Avevo lì una montagna di pesche da utilizzare in qualche modo (mangiarle tutte “nature” sarebbe stata davvero un’impresa) e sabato sera, andando a cena fuori, volevo dilettarmi nel mio solito dolce da mangiare in compagnia. Giornata calda, pesche a volontà, una bella ricottina lì in frigo… L’associazione è nata da sè! 

Ingredienti (per una tortiera da 22-24cm)
200gr di biscotti tipo digestive (se volete un fondo bello spesso, anche 250gr)
80gr di burro
250gr di ricotta di bufala
200gr di panna da montare
100 gr di zucchero
3 fogli di colla di pesce
mezzo bicchiere di latte
4 pesche
il succo di un limone 
un altro cucchiaio di zucchero
Procedimento: 
Frullare i biscotti fino a ridurli in polvere e mescolarli al burro morbido (ma non fuso). Una volta amalgamato il tutto, versarli sul fondo di uno stampo a cerniera e formare il fondo compattando per bene i biscotti. Porre in frigo e nel frattempo preparare la crema. 
Mettere in acqua 2 fogli di colla di pesce. Mescolare la ricotta con lo zucchero frullando per bene fino ad ottenere una crema. In un pentolino scaldare il latte con la colla di pesce in modo da farla sciogliere e, una volta raffreddato, aggiungerlo al composto di ricotta e amalgamare. A parte montare la panna. Mescolare la panna e la ricotta. Io ho sbucciato 2 pesche, tagliate a fettine e poste sopra la base di biscotti, ma è una scelta facoltativa. Versare il composto di formaggio nella teglia, livellare e porre in frigo. 
Dopo un’oretta preparare la crema di pesche frullando 2 pesche con il succo di un limone e un cucchiaio di zucchero. Porre il composto in un pentolino, aggiungere un foglio di colla di pesce e scaldare a fuoco basso fino a che quest’ultima non si è completamente sciolta. Far raffreddare e versare sopra la crema di formaggio che ormai si sarà solidificata. 
Tenere in frigo fino al momento di servire.  
Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.