Filetto con polenta e carciofi

-
Ricetta easy, ma “scenografica” (va bè, non esageriamo!) nella presentazione.
A volte basta pochissimo per rendere un piatto speciale, anche quando sembra che di particolare, in realtà, ci sia davvero ben poco.
Ovviamente, una ricetta che prevede verdure, rende speciale la cosa solo per me, non per il mio carnivoro che si è fermato solo al primo strato. Cos’è quella roba sotto la carne????
Almeno, per non mancare una dose di frutta e verdure, ha deciso di tirar fuori la mostarda per non lasciar sola la carne…. Ovviamente, per mantenere la linea del “Quel che piace a me, non piace a te”, la mostarda io proprio non la sopporto….
Se la questione gusti differenti riguardasse solo cose tipo appunto la mostarda, sarebbe già una bella cosa, ma il problema è che non riusciamo a trovarci neanche su golosità tipo le patatine fritte! A chi non piacciono le patatine  fritte????? Non dico quelle pronte tipiche dei fast food, ma almeno quelle fantastiche fatte in casa (io ci ho dedicato anche un post!)! Ovviamente non al mio lui…
Abbiamo tante cose in comune, compreso l’amore per il cibo, ma quando si parla di alimenti specifici, io vado da una parte e lui proprio dall’esatto opposto.
In questo caso, almeno, ci siamo trovati…. lui ha mangiato il sopra e io il restante sotto!

Ingredienti:

Per i carciofi:
4 carciofi
Prezzemolo
Olio
Sale
1 spicchio d’aglio
Pepe nero

Per la polenta:
Farina per polenta
Acqua
Sale

Per la carne:
1 filetto di maiale

Farina
Sale
Un filo d’olio
Pepe nero

Procedimento:

Per i carciofi:
Pulire i carciofi e lasciarli in acqua e limone per non farli annerire. Tagliarli a fettine sottili, e, in una padella far soffriggere l’aglio in un abbondante giro di olio e aggiungere i carciofi. Far saltare per qualche minuto e aggiungere un mestolo di acqua per non farli friggere. Continuare così la cottura, aggiungendo acqua se necessario, fino a completamento. Salare, aggiungere qualche foglia di prezzemolo e pepare (non troppo se poi come me ne aggiungete altro.
Se volete preparare la polenta con metodo classico dovrete muovervi prima di fare i carciofi, altrimenti, se come me usate la precotta, basterà iniziare poco prima di cuocere la carne.

Per la carne:
Tagliare a fette abbastanza alte il filetto (3-4 cm) e passarli nella farina. Scaldare un filo d’olio e una noce di burro e cuocere il filetto per un paio di minuti per parte, salando da entrambi i lati.
Servire sistemando nel piatto un letto di polenta, uno strato di carciofi e infine il filetto. Bon appétit!

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.