La piada pizza: ovvero la piadina facile, veloce, super golosa (per affrontare le crisi di Tery)

-
piada pizza
Vivere con me non è facile. Sempre troppe cose da fare, troppi pensieri per la testa, infinita voglia di fare e idee da realizzare. Tuttavia, tra i miei tanti difetti, c’è una cosa che mette il mio compagno a dura prova quasi giornalmente: le mie crisi di gola.
– “Amore, ho voglia di qualcosa… ma non so di cosa”
– Lui: “Dolce o salato?”
– Io, quasi sempre: “Salato”
Lui, ormai espertissimo conoscitore delle mie voglie, ha le risposte pronte: “Vuoi che ti preparo le patatine fritte?”… “ti faccio un panino con il salame?”… “Vuoi che vado a prenderti una pizza?”….
“Ti faccio una piada – pizza?”
Patatine e pizza, 2 parole che si ripetono con una certa frequenza quando si parla dei miei vizi di gola.

 

Piada pizza


La piada pizza è uno dei cult di #casapep per le pause sfiziose e per le voglie di pizza improvvise che spesso mi assalgono (spesso).

Non è una vera ricetta, più che altro è un modo per risolvere l’aperitivo in modo rapido e sfizioso o per quei momenti in cui avete bisogno di qualcosa di goloso.
Prima o poi vi racconterò anche delle peripezie gastronomiche che il mio lui ha fatto per me, tipo una famosa torta di 20 piani… intanto, piada pizza sia! 🙂

Piada pizza

 

Piada pizza

Ingredienti per 2 persone:
una piadina romagnola (ricetta qui e qui)
salsa di pomodoro, qualche cucchiaio
mozzarella ben sgocciolata (o Parmigiano grattugiato per una versione più improvvisata)
origano
un filo d’olio
sale
basilico (se ne avete già sul balcone!)

Procedimento: 

Scaldate una padella antiaderente con un filo d’olio. Quando calda posizionarvi sopra la piadina, condire con il pomodoro, un pizzico di sale e la mozzarella tagliata a tocchetti piuttosto piccoli (e se ne avete a disposizione anche basilico).
Coprite con un coperchio e lasciate andare a fuoco bassissimo finché la mozzarella sarà completamente fusa.
Completate cospargendo con origano e servite calda.



English Version –  Piadina like a pizza 

Ingredients: 
a piadina (recipe here
tomato sauce, a few tablespoons 
well-drained mozzarella (or grated Parmesan cheese for a more improvised version) 
oregano 
a little olive oil 
salt 
basil (if you already have on the balcony!)



Direction: 

Heat a non-stick pan with a little olive oil. When hot put on the hot flat bread, season with tomatoes, a pinch of salt and mozzarella, cut into chunks rather small (and if you have them available even basil). 
Cover with a lid and let it go over very low heat until the cheese is completely melted. 

 

Complete sprinkle with oregano and serve hot.
Stampa ricetta
Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Commenti

12 Commenti su "La piada pizza: ovvero la piadina facile, veloce, super golosa (per affrontare le crisi di Tery)"

Il 24 Marzo 2014 alle 09:16
Erika ha scritto:
Piada pizza? Uno sfizio che vorrei togliermi anche ora!!!!
Il 24 Marzo 2014 alle 10:02
CONTROTUTTI ha scritto:
la piada pizza è super divertente come il 'ritornello' di cui ci hai reso partecipe. Quando andrea chiede 'dolce o salato' la mia risposta è sempre dolce, ma lui fa di testa sua e quindi salato! la piada pizza sarà una proposta per la prossima diatriba ^_^
Il 13 Maggio 2014 alle 20:21
Teresa Balzano ha risposto:
ahahahahah ma se le voglie son tue il salato non vale! :-))
Il 25 Marzo 2014 alle 10:52
Anna Luisa e Fabio ha scritto:
Pizza (questa parola mi dice qualcosa) e piadina (sempre un'ottima soluzione), solo tu/voi potevate pensare di unire queste due prelibatezze! Questa, la prossima volta che si va di piadine, me la gioco anche io! Davvero idea molto carina per un aperitivo gustoso o per una cenetta leggera (ok, ci metto anche le patatine poi vicino, va bene? :-D).
Ora aspetto la torta di 20 piani! :-O Cioè, il racconto. Mi accontento anche di un piano. :-D

Fabio
Il 25 Marzo 2014 alle 14:11
elenuccia ha scritto:
Che meraviglia la tua dolce metà, te la invidio tutta. Il mio risponderebbe è cosa vuoi che ci faccia?
Il 13 Maggio 2014 alle 20:24
Teresa Balzano ha risposto:
Uomo crudele! Diglielo da parte mia :-)
Il 25 Marzo 2014 alle 14:18
Pillow ha scritto:
buonissima con l'origano!!!! e perché, due alicette?
Il 13 Maggio 2014 alle 20:39
Teresa Balzano ha risposto:
e pure due alicette! Come dire di no :D
Il 25 Marzo 2014 alle 17:30
Mi piace questa piada-pizza! Io giusto l'altra sera ho fatto serata piadine (con la tua ricetta) con gli amici, ma questa non l'ho proposta, mannaggia!!
Il 26 Marzo 2014 alle 05:22
Lara Bianchini ha scritto:
ecco una di quelle idee favolose e rapidissime salvacena e toglisfizio... quando ci vuole...
Il 26 Marzo 2014 alle 11:24
Marta ha scritto:
Buona!!! e se la prepara lui ancora di più :*
Il 27 Marzo 2014 alle 11:29
Valeria ha scritto:
mi sembra di rivedere i dialoghi con mio marito... dev'essere una cosa comune fra gli uomini preparare alla dolce metà affamata la piada pizza!!

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *