Parmigiana leggera di zucchine - Peperoni e Patate

Parmigiana leggera di zucchine

Parmigiana leggera di zucchine: un timballo goloso, ma senza sensi di colpa. Senza frittura.

 

La parmigiana leggera di zucchine non vi farà sentire la mancanza della frittura. Le zucchine sono cotte in forno con un filo d’olio in modo da avere una cottura leggera e farvi ottenere un timballo che non risulti strabordante d’olio come la classica parmigiana di melanzane.

Ovviamente… niente da dire sulla buonissima parmigiana tradizionale! Ogni tanto però è bello poter coniugare gusto e leggerezza.

Con questo timballo di verdure estive potrete portare in tavola un piatto unico completo che consentirà di servire tante verdure senza che nessuno storca il naso!

Se avete settimane indaffarate potete decidere di preparare la parmigiana di zucchine con un giorno in anticipo e metterla in forno solo al momento utile. Altrimenti, una soluzione ancora più pratica, è congelarla e tirarla fuori per la cottura.

Un trucco che si può usare per tantissime preparazioni da forno, anche per le teglie di lasagne!

 

Prima di lasciarvi alla ricetta, vi invito a guardare anche la mia versione di parmigiana di melanzane che si trasforma un goloso e scenografico antipasto.

Parmigiana leggera di zucchine

Porzioni4 porzioni
Tempi100 min
Difficoltà
Media
Stampa ricetta
Procedimento

Per prima cosa lavate e affettate le zucchine. Disponetele su una teglia e cospargete con un filo d’olio. Regolate di sale e fate cuocere in forno caldo a 200 °C per circa 20 minuti.

 

A parte preparate il sugo di pomodoro: fate rosolare uno spicchio d’aglio con un filo d’olio, poi unite la passata di pomodoro e portate a cottura. Regolate di sale e, a fine cottura, unite qualche foglia di basilico.

Preparate intanto i restanti ingredienti: fate sgocciolare bene la mozzarella e tagliatela a cubetti. Grattugiate il parmigiano e mescolatelo con il pangrattato. Preparate l’uovo sodo lessandolo in abbondante acqua calcolando 8 minuti dal momento dell’ebollizione.

Quando avrete tutto pronto prendete una teglia di circa 26/28 cm e iniziate a formare gli strati.

Disponete le zucchine sul fondo coprendolo completamente. Cospargete con la mozzarella, un terzo di uovo sodo tagliato a pezzetti, qualche cucchiaio di mix di parmigiano e pangrattato e poi completate con qualche cucchiaio di passata di pomodoro (qui in foto passata di pomodori gialli).

Se la passata risultasse troppo densa aggiungetevi qualche cucchiaio d’acqua.

Parmigiana leggera di zucchine_procedimento

Coprite con un altro letto di zucchine e continuate a formare gli strati fino all’esaurimento degli ingredienti.

Chiudete la parmigiana con uno strato di zucchine. Cospargete con parmigiano e pangrattato e completate con qualche cucchiaio di passata di pomodoro.

Parmigiana leggera di zucchine_procedimento1

 

Fate cuocere in forno caldo a 200 °C per circa un’ora. Durante la cottura noterete che il timballo arriverà a bollore. Da questo momento considerate 15-20 minuti e continuate fino a quando la superficie prenderà un bel colore bruno.

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.