Torta di cous cous all’arancia

-
Era una vita che desideravo provare questa torta. Adoro il cous cous e lo preparo di rado visto che il mio lui non ne è un grande fan. Giusto per intenderci: lo chiama “becchime”. 
Ci sono però momenti in cui la voglia di cous cous prende il sopravvento e arriva il momento dei pranzi differenziati, a ognuno la sua pietanza. Quelle cose di cui le mamme non vogliono nemmeno sentire parlare 🙂

Torta di cous cous e arancia

La scorsa settimana ero decisamente in momento cous cous e oltre a un piatto per l’ora di pranzo ho deciso che era arrivato il momento giusto per questa torta. 

La ricetta l’ho presa da Federica, primo posto in cui avevo scovato la ricetta ormai diversi anni fa. 
Lei la prepara al lime e pompelmo, io vado sulla più classica arancia. 
La torta è umida all’interno e con una crosticina interessante sulla superficie. L’effetto è decisamente particolare, come se mangiaste il ripieno della pastiera, avete presente? 
Forse anche per questa somiglianza e per un ulteriore richiamo al Marocco, ci vedrei molto bene l’acqua di fiori d’arancio o, per una versione più esotica, tanto cocco rapè.
Se riuscite a resistere, è molto più buona il giorno dopo!

Torta di cous cous e arancia



Ingredienti per una teglia da 20-22 cm:
Per la crema pasticciera:
3 tuorli
30 g di farina 0
60 g di zucchero
350 ml di latte intero
la scorza grattugiata di un’arancia

Per il cous cous:
125 g di cous cous precotto
125 ml di succo d’aranca
75 g di zucchero
10 g di burro
la scorza grattugiata di un’arancia
un pizzico di sale

zucchero a velo per spolverare

Procedimento: 
Per prima cosa preparate il cous cous: portate a ebollizione il succo di arancia e versatelo sul cous cous con un pizzico di sale. Mescolate, coprite con un coperchio e lasciate riposare per 4-5 minuti.
Trascorso questo tempo unite il burro, lo zucchero, la scorza di arancia e sgranate bene con una forchetta.
Mettete da parte e lasciate raffreddare.

A questo punto preparate la crema pasticciera: in una pentola dal fondo spesso unite lo zucchero e la farina e amalgamate bene il tutto.
Versate il latte a filo mescolando continuamente. Unite la scorza di arancia grattugiata e ponete sul fuoco.
Mescolate continuamente fino a raggiungere l’ebollizione.
Spegnete e lasciate raffreddare avendo cura di coprire la crema con della carta trasparente per evitare che si formi una pellicola sulla superficie.
Quando la crema sarà fredda unite il cous cous alla crema e mescolate bene il tutto.
Versate il composto in una teglia rivestita da carta forno fino a raggiungere lo spessore di circa 2 cm.
Fate cuocere in forno caldo a 175 °C per circa 40 minuti (per me 50), finché la superficie prenderà un bel colore dorato e si formeranno piccole crepe.
Lasciate raffreddare completamente, poi spolverate con lo zucchero a velo e servite.
Non omettete lo zucchero a velo, senza vi assicuro che il risultato cambia e ne perde molto.


English Version – Couscous orange cake 

Ingredients: 
For the custard:
3 egg yolks
30 g of flour 0
60 g of sugar
350 ml of whole milk
the grated rind of an orange


For the couscous:
125 g of pre-cooked couscous
125 ml of juice aranca
75 g of sugar
10 g of butter
the grated rind of an orange
a pinch of salt
icing sugar for dusting



Direction: 

First prepare the couscous: bring to boil the orange juice and pour over couscous with a pinch of salt. Stir, cover with a lid and let stand for 4-5 minutes.
After this time, add the butter, sugar, orange zest and grainy with a fork.
Set aside and let cool.

Now prepare the custard: In a thick-bottomed pan add sugar and flour and mix well.
Pour the milk little by little, stirring constantly. Add the grated orange peel and place on fire.
Stir continuously until it reaches the boiling point.
Turn off and let cool, taking care to cover the cream with the transparent paper to prevent a skin forms on the surface.
When the cream is cold, add the couscous and mix well.
Put the mixture into a baking mold lined with baking paper until it reaches a thickness of about 2 cm.
Bake in preheated oven at 175° C for about 40 minutes (50 for me), until the surface will take a beautiful golden color and will form small cracks.

Let completely cool, dust with icing sugar and serve.
Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.