Arrosto con pere selvatiche

-
Una delle cose che amo assolutamente fare, quando ne ho l’occasione, è andare per campi e boschi a scoprire cosa la natura ci offre. Guardo sempre le erbe di campo per scoprire quali sono commestibili, la frutta selvatica, i fiori, ogni cosa di commestibile che c’è nei paraggi.  Ormai diciamo che dopo mesi di Petronilla sta diventando quasi una deformazione professionale! 🙂
Seguendo questo mio naso da tartufi (ehmmm, no in realtà a questo non ci sono ancora arrivata!), l’ultima volta che ho trascorso 2 giorni tra le campagne pavesi sono tornata a casa con delle deliziose perine selvatiche, piccole e con una buccia coriacea tipica della frutta selvatica. 
Il sapore però era delizioso! Peccato non avere la macchina fotografica con me, altrimenti avrei immortalato molto volentieri quell’alberello tra le colline o anche il meleto trovato poco distante. 

A proposito di frutta selvatica…. avete mai ascoltato Mr. Planet? Il nostro pianeta che, come un grande saggio ci parla e ci prende anche un po’ in giro, e che può farci capire e ritrovare tante cose….  Io mi sono innamorata di lui con questo suo modo di fare da nonno simpatico, con una grande conoscenza e la poesia di una fiaba! 🙂
Ascoltiamo Mr. Planet! (Seguite il link e ascoltate gli audio presenti)

Tornando alla ricetta, queste pere avrebbero trovato sicuramente il meglio da cotte, allora ho pensato che sarebbero state un degno accompagnamento per un arrosto di maiale… e così è stato!


No, aspettate…. prima della ricetta ecco una breve comunicazione di servizio!
Cosa fate domenica? Siete a Milano? Venite tutti a Casa Barilla! 4 blogger (Cey, Camilla Andrea ed io) ci sfideremo all’ultimo spaghetto!
Inoltre, o forse meglio “soprattutto”, il ricavato ottenuto dai biglietti di ingresso (3€ a persona) saranno devoluti alla Fondazione Abio impegnata nel sostegno dei bambini in ospedale.

E ora non vi annoio più! 🙂

Ingredienti:
1 filetto di maiale o altro taglio da arrosto
5-6 pere selvatiche
1 foglia di alloro
1 spicchio d’aglio
1 bicchiere di vino bianco
Olio evo
Sale e pepe nero
Procedimento:
Far soffriggere l’aglio nell’olio. Unire le pere tagliate a spicchi e private dei noccioli. Far rosolare bene. 
Aggiungere la carne e far colorire su tutti i lati. Quando ben rosolata, sfumare con il vino bianco. 
Io ho cotto in pentola a pressione per cui, ho aggiunto un dito di acqua, chiuso la pentola e cotto per 5 minuti dal fischio. Quando ho aperto ho cotto ancora qualche minuto per far restringere il sugo che diventa cremoso.
Se utilizzate una pentola normale, fate cuocere per circa 15-20 minuti, ma prima di inserire la carne in pentola fate ammorbidire leggermente le pere. 
Quando pronto, tagliare a fette spesse e servire. 

English Version

Ingredients:
1 pork tenderloin or other cut for roast
5-6 wild pears
1 bay leaf
1 clove of garlic
1 glass of white wine
Olive oil
Salt and black pepper

Directions:

Fry the garlic in oil. Combine the pears, cut into cloves and deprived of the stone. Sauté them well.

Add the meat and make colors on all sides. When well browned, sprinkle with white wine.

I cooked in a pressure cooker, so I added a drop of water, close the pot and boiled for5 minutes from whistle. When I started I cooked a few minutes to narrow the saucebecomes creamy. 
If you use a regular pot, simmer for about 15-20 minutes, but leaves pears soften slightly before putting the meat in the pot.

When ready, cut into thick slices and serve.
Stampa ricetta
Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Commenti

27 Commenti su "Arrosto con pere selvatiche"

Il 14 Ottobre 2011 alle 05:21
Angelica ha scritto:
Che brava!Riesci a riconoscere i frutti selvatici!Ci vuole molto attenzione...soprattutto se si tratta di funghi...una volta in famiglia è successo che mio zio ha fatto intossicare tutta la famiglia per aver scelto male una specie di funghi e siamo finiti tutti al pronto soccorso con la lavanda gastrica!!!XD
ma le pere sono sicure!!!!
Il 14 Ottobre 2011 alle 05:22
Federica ha scritto:
Che meraviglia quelle pere selvatiche. Sono sicura che avrannoa ggiunta una gran bella marcia in più a questo arrosto. Mi piace un sacco la frutta in versione salata. Un bacione, buon we
Il 14 Ottobre 2011 alle 05:31
Milen@ ha scritto:
Non conoscevo le pere selvatiche e trovo riuscito l'abbinamnto con il maiale :D
In bocca al lupo per la sfida :D
Il 14 Ottobre 2011 alle 05:18
In cucina ha scritto:
Mi piace da morire conbinare il dolce della frutta con la carne e la tua proposta mi pare sia meravgliosa e molto adatta all'inizio dell'autunno!
Il 14 Ottobre 2011 alle 06:11
saretta m. ha scritto:
Mai una volta che trovassi io della frutta così che nasce spontanea!!! E sai che vivo in un posto abbastanza "rustico"...
Ed e' tanto che dico di voler fare un arrosto di maiale con le mele e prugne o cmq con la frutta...E con queste pere dev'essere delizioso!
Buon divertimento per domenica ;)!!!
Un bacione
Il 14 Ottobre 2011 alle 07:55
I viaggi del Goloso ha scritto:
MMMM .... sentiamo un profumino :)))
ciao tery un bacione dai viaggiatori golosi ...
Il 14 Ottobre 2011 alle 07:42
sulemaniche ha scritto:
ottima idea..abbiamo giusto tante pere dell'albero da utilizzare! baci
Il 14 Ottobre 2011 alle 07:58
Ely ha scritto:
magari trovassi questi frutti... mi devo accontentare di quelli del mercato.... splendido questo arrosto mi piace un sacco la carne con la frutta! baci
Il 14 Ottobre 2011 alle 07:31
accantoalcamino ha scritto:
Io ADORO mister planet, lo strapazzerei di coccole come dice topo gigio :-)
E strapazzerei di coccole anche te, conosco le pere selvatiche e con quella lonza lì mi sembra siano in ottima compagnia...buona giornata Tery :-)
Il 14 Ottobre 2011 alle 08:09
Mi piace moltissimo l'accostamento fra la carne di maiale, che non amo molto in purezza, e la frutta, che ne esalta il sapore e la pulisce un po' dai grassi.. di solito la abbino alle mele o alle prugne, ma queste pere selvatiche sono una meraviglia!
Il 14 Ottobre 2011 alle 08:02
Stefania ha scritto:
Queste perine sono bellissime ..domani passo al mercato per vedere qualche frutto autunnale vintage :) ciao
Il 14 Ottobre 2011 alle 08:09
Lydia ha scritto:
bellissima ricetta
Il 14 Ottobre 2011 alle 08:29
ha un aspetto davvero invitante il filetto.. sugoso al punto giusto.. complimenti per l'accostamento perfetto!!
Il 14 Ottobre 2011 alle 09:06
dolci a ...gogo!!! ha scritto:
Le mele con l'arrosto sono perfette e questo piatti è decisamente godurioso!!baci,imma
Il 14 Ottobre 2011 alle 10:37
Valentina ha scritto:
anch'io faccio gli arrosti in pentola a pressione ma non avevo mai provato con le pere, solo con le mele! BUona idea!
Il 14 Ottobre 2011 alle 10:03
Aurore ha scritto:
davvero originale, per cambiare dal solito arrosto con patate ... ti aspetto per il mio nuovo contest!
Il 14 Ottobre 2011 alle 13:34
Meggy ha scritto:
Mi piace questo arrostino, eccome se mi piace!La sperimentaz<ione con le pere ancora mi manca, ma il risultato sembra golosissimo, che bell'idea!Un bacione e buon we, e in bocca al lupo per domenica <3
Il 14 Ottobre 2011 alle 14:44
Mamma Papera ha scritto:
Mamma mia, che delizia con l'abbinamento delle pere, mi piace!!Tanti baci e buon weekend!
Il 14 Ottobre 2011 alle 14:47
SONIA ha scritto:
Un arrosto da urlo ^_^ brava Tery come sempre mi lasci senza fiato!
Buon we
Il 14 Ottobre 2011 alle 21:28
Rossella ha scritto:
ciao ! conosco benissimo il fremito di gioia nel poter attingere dalla natura e ricavarne poi piatti squisiti, generosi e gratuiti ! un arrosto superlativo !!!
Il 14 Ottobre 2011 alle 21:00
Deborah ha scritto:
Wow...che arrosto delizioso!!! Con le pere mi intriga moltissimo!! Complimenti!
Il 15 Ottobre 2011 alle 05:54
Max ha scritto:
Come vorrei vedervi in quella sfida!!! mi piacerebbe tanto...quelle pere le conosco sui nostri altipiani ce ne sono abbastanza e pernso che si accoppiano bene all'arrosto...hanno quella grana che è molto piacevole...un abbraccio e buon we, ciao.
Il 15 Ottobre 2011 alle 07:10
Benedetta Marchi ha scritto:
Queste pere le ho anche nel mio giardino e sono buonissime!! Devo provare la tua ricetta! :) un abbraccio grande!
Il 15 Ottobre 2011 alle 08:45
accantoalcamino ha scritto:
Ciao Tery, ho visto l'articolo, volevo lasciare un commento ma mi chede le lettere nell'immagine ma non c'è immagine..boh, forse dovevo entrare con IE.
Bello ed esaustivo, manderò il link all'Associazione e mi farò dare ricette dalle "nonne" per te, un bacio e buon fine settimana.
Il 15 Ottobre 2011 alle 15:52
Anonimo ha scritto:
Davvero davvero un blog carinissimo!! :)
mi unisco... se ti và passa a trovarmi un bacione!

http://cupcakes-site.blogspot.com/ ♥
Il 16 Ottobre 2011 alle 23:36
ilcucchiaiodoro ha scritto:
Wow ma ha un aspetto davvero super delizioso questo arrosto,mi mette una fame che non ti dico! Peccato che Milano non è proprio vicino :((
Il 17 Ottobre 2011 alle 15:44
Tery ha scritto:
Angelica, ma che brutta esperienza!! Meno male che con le pere non si rischia :))

Libera, che bello che conosci MR Planet!!!!!!!!
e... grazie mille per il tuo aiuto!! Spero che anche l'associazione ne sia felice :))

Max, quando le ho viste ho pensato proprio alla nostra Sila!

Cuppy, Grazie!!!

Grazie mille a tutti!!!

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *