Chutney con Prugne della California e cipolle - Peperoni e Patate

Chutney con Prugne della California e cipolle

-

Il Chutney di Prugne della California e cipolle rosse è una salsa ideale per accompagnare formaggi, carni e pesce con gusto e originalità. Scopri come prepararlo!

Questo chutney con le Prugne della California è ideale per rendere speciale i tuoi piatti.

Proprio così: con il chutney si possono accompagnare con successo non solo taglieri di formaggi, ma anche piatti di carne o pesce.

Abbinandone un cucchiaino alle vostre portate potrete dare un tocco di gusto in più con originalità: sono certa che stupirete i vostri ospiti!

Questo chutney con le Prugne della California è perfetto per esempio insieme a carne o pesce alla griglia, ma anche come abbinamento per un arrosto.

Ideale, per esempio, come accompagnamento del petto d’anatra o di un roast-beef al sale, ma può stupirvi anche insieme a un filetto di pesce al forno.

Non solo, potete usare questo chutney anche per rendere particolare un risotto aggiungendone qualche goccia al termine della cottura, direttamente nel piatto.

Ovviamente può essere anche il completamento di un tagliere di formaggi per l’aperitivo oppure un modo per impreziosire un formaggio cotto al forno come un tomino o un caprino.

Questo chutney è reso speciale dalle Prugne della California che sono in grado di dare sempre una marcia in più ai piatti dolci e salati.

Le Prugne della California regalano dolcezza, pur senza risultare stucchevoli e si armonizzano perfettamente alle cipolle rosse e allo zenzero che dona al chutney un sapore fresco e pungente.

Se amate arricchire i vostri piatti con contrasti dolci-salati e non può mai mancare un tocco speziato vi consiglio di provare questo chutney alle Prugne della California e cipolle rosse e di provare anche gli abbinamenti più arditi!

Se ami aggiungere le prugne secche ai tuoi piatti, scopri tutte le mie ricette con le Prugne della California

Chutney di Prugne della California e cipolle rosse

Porzioni20 porzioni
Tempi85 min
Difficoltà
Media
Stampa ricetta
Procedimento

Affettate finemente le cipolle e tagliate a pezzetti le prugne.

Ponetele insieme in una ciotola e aggiungete gli aromi, lo zucchero, il sale e l’aceto.

Lasciate macerare per 3 ore.

Trascorso questo tempo trasferite il composto in una pentola dal fondo spesso e fate cuocere a fiamma medio bassa. Dopo circa 30 minuti il chutney dovrebbe essere già sufficientemente densa, ma potrebbe volerci anche più tempo.

Mentre il chutney cuoce sterilizzate i vasetti di vetro e i tappi facendoli bollire in acqua per almeno 25 minuti oppure in microonde pieni a metà d’acqua per 2 minuti alla massima potenza.

Quando il chutney è pronto eliminate il pezzetto di zenzero e invasate subito facendo attenzione a non scottarvi. Sigillate i vasetti e lasciate raffreddare a testa in giù.

Una volta freddo il chutney è ottimo da gustare con i formaggi stagionati o cotti al forno, carne, pesce o per arricchire risotti.

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *