Crema di peperoni, un finger food easy chic

-
Ho assaggiato una fantastica crema di peperoni ad Identità golose e da lì mi sono ripromessa che l’avrei rifatta ma, visto che per i peperoni bisognava aspettare almeno la tarda primavera, eccomi arrivata a maggio. 
Alla fine, mi sono chiesta perché non avessi scorte di peperoni nel congelatore o perché faccia parte della categoria di persone che compra frutta e verdura solo se di stagione! Ovviamente l’ultimo pensiero non meritava nemmeno risposta, perché è chiaro il motivo della scelta ed è ancora più chiaro che non sono disposta a cambiare abitudine. Diciamo che la domanda era pura retorica già mentre si formulava nella mia testa!  Va bè, pensieri filosofici a parte, questa crema di peperoni è golosa, semplice da fare, versatile, piace a tutti ed è utilissima anche per preparare un rapido finger food, semplice ed elegante. 
Easy-chic? Easy perché è semplice in tutti i sensi: sbollentare i peperoni-passarli, ma anche semplice come ingredienti, peperoni-brodo. Per completare il piatto basta un tocchetto di fomaggio e non ci saremmo proprio fatti mancare nulla. 
Chic, perché – guardatelo – non ha tutta l’aria di un appetizer da buffet all’ultima moda? 
Solo 2 foglioline di menta e il tutto è davvero completo! 
Così eccolo qui, il mio finger food easy chic, semplice, senza accessori, senza fronzoli, ma che fa comunque leccare i baffi!
Oltre a questo, però, la crema di peperoni in questione può essere usata per una infinità di altre ricette: un arrosto, un piatto di pasta o un risotto, anche con del pesce dal sapore deciso o per un pinzimonio. In ogni caso, risulta sempre golosissima. 

Ingredienti:
2 peperoni
3 dl di brodo vegetale
Sale

Procedimento:

Tagliare in 4 pezzi i peperoni e sbollentarli nel brodo. Dopo qualche minuti toglierli dal brodo (lasciare il brodo sul fuoco) e levare la pelle ai peperoni. Una volta puliti, rimetterli nel brodo e continuare la cottura finché questi non diventano teneri e non si sia asciugato un po’ di brodo (non tutto).
Frullare il tutto in modo da ottenere una crema fluida e, se troppo liquido, continuare la cottura in modo da ottenere una consistenza fluida, ma densa. Se si vuole velocizzare il tutto e ottenere una crema, aggiungere mezzo cucchiaino di maizena. 
Se ci sono residui, passare la crema al colino. 
Dividere la crema in ciotoline e servire con un pezzo di formaggio. In questo caso ho usato il pecorino,  ma anche del brie, leggermente cremoso, non lo vedo affatto male! 
Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.