Crostata di ricotta e friarelli

Amo l’estate. Vivrei tutto l’anno d’estate con i suoi mille colori, il suo sole intenso e il caldo. Si ok, magari non 40°, ma i 30° li sopporto più che bene!
Certo è che se fosse sempre estate mi perderei i colori rossi e gialli magnifici dell’autunno, la neve candida dell’inverno e la meraviglia della rinascita della primavera… però per me l’estate è il momento più bello dell’anno!
Al mattino 5 minuti per vestirsi, niente calze, niente strati infiniti da infilarsi addosso per poter uscire… dopo la doccia ci si asciuga al volo e niente seccatura di asciugare per mezz’ora i capelli! Il mare da potersi godere appieno, poter stare in strada a sera senza morire congelato…
E poi amo tanto le verdure e la frutta estiva! Come vivere senza pomodori e melenzane? Pesche, fragole e ciliege??
Con questa varietà è anche facile fare una cena in 5 minuti e bella da portare in tavola!
Per questa torta salata avrò impiegato 20 minuti di tempo a farla e si mangiava con gli occhi! 🙂

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia (io ho usato l’ultimo pezzo di sfoglia integrale che mi rimaneva)
2 pugni di friarelli
5-6 pomodorini ciliegini
Ricotta 250 gr
1 uovo
3-4 cucchiai di parmigiano
olio evo
2-3 foglie di basilico
Procedimento:
Pulire i friarielli dalla calotta e lasciarli interi. In una padella farli soffriggere a fuoco alto e coperti con un filo d’olio per 5 minuti. Spegnere e spezzettarci dentro le foglie di basilico.
A parte mescolare il parmigiano, la ricotta e l’uovo. Stendere la sfoglia e rivestire una teglia (io da 26 cm).
Versare sulla sfoglia la crema di ricotta e sistemarci  sopra i friarielli e i pomodorini divisi a metà.
Cuocere in forno per 35-40 minuti a 190°.

Anche da cruda era già un bel quadro colorato 🙂

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.