Crostatine ai frutti di bosco e crema di cioccolato

-
Quando ho fatto la crostata-flan alle prugne, il mio ragazzo all’assaggio ha detto “brrrr, prugne”, non amando particolarmente il loro sapore nei dolci. La prosecuzione è stata: “Ci starebbe bene della cioccolata in questa frolla”. Non che lui avesse preferenze per il tipo di frolla, ma solo perché, per lui, frolla e cioccolato sono un abbinamento unico e perfetto. 
Dato che mi era avanzata della frolla accuratamente conservata nel congelatore, nel giro di pochissimo ho pensato di realizzare le tanto desiderate crostatine al cioccolato, ma dato che non sono per le cose troppo banali e devo sempre metterci qualche tocco in più, e dato anche che io amo la frutta nei dolci, queste crostatine sono finite ripiene di frutta di bosco e cioccolato, altro avanzo da smaltire che affolla il freezer di casa. 
Ma la vera ispirazione me l’hanno data le creme al cioccolato che mi aveva regalato un amico, lui, durante una cenetta casalinga tra amici. 
Il mio ragazzo ed io abbiamo iniziato a mangiarle a cucchiaiate e abbiamo capito subito che quelle spalmabili avrebbero generato dipendenza. Un po’ come accade per la nutella! 
Scusate la sponsorizzazione, ma sono troppo buone per non parlarvene… mica posso ingrassare da sola :))
Inevitabilmente dovevo farle finire in un dolce: ne ho avuto la certezza immediata dal momento in cui ho avuto i vasetti in mano, perché sì sa, essere una foodies è un po’ come avere delle classiche deformazioni professionali.
Quindi, a tempo di record, ecco com’è finita la frolla avanzata dalla crostata di prugne

Pasta frolla:

165 g farina 00
100 g zucchero semolato 
75 gr di burro
50 gr di uova (1 uovo intero medio)
Scorza grattugiata di un limone

Per il ripieno:

Crema di cioccolato o nutella
Frutti di bosco

Per la frolla: (Copio il procedimento da Gaia)
-Nella planetaria munita di foglia, montate l’uovo con lo zucchero; aggiungete il burro morbido e gli aromi e in ultimo la farina setacciata;
-Fate amalgamare velocemente il tutto, trasferite su una spianatoia infarinata e formate un panetto; coprite con pellicola e fate riposare in frigo per almeno 1h.

Per completare: 
Stendere la pasta e rivestire gli stampini da crostatina. Porre all’interno i frutti di bosco in modo da riempire quasi completamente e versarvi sopra la crema di cioccolato. Io ho usato una crema di cioccolato fondente e ho “decorato” con una crema di cioccolato bianco. Cuocere in forno a 190° per 20-25 minuti. 
Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.