Focaccia quasi pugliese

E’ una sofferenza stare lontana dal blog… soprattutto in questi giorni che il mio bimbo ha compiuto un anno
Così ho deciso di prendere una ricetta e pubblicarla nonostante sia presa da mille cose e, quando leggerete questo post, io probabilmente sarò con qualche ipotetico cliente che cerca di saperne di più dei servizi dell’azienda o magari a chiacchierare con qualche visitatore lì solo per prendere le penne omaggio….. le fiere, che strano posto! L’unico luogo in cui è consentito prendere di tutto senza dover pagare! 
La cosa che mi fa più effetto è vedere come molte persone sono lì esclusivamente per una cosa: i gadget!!! 
Chiudo rapidamente questa parentesi, la nanna attende!!! 6 ore alla sveglia e un’altra giornata sui tacchi, ecco le mie prospettive a breve termine. 
Intanto a voi lascio questa focaccia, un altro dei miei esperimenti con i lievitati…. una focaccia che ricorda la classica pugliese friabile e profumata! 

Ingredienti (dose per mezza leccarda da forno):
100 gr di pasta madre
230 gr di acqua
100 gr di farina 00
100 gr di farina Manitoba
100 gr di semola rimacinata
20 gr di fiocchi di patate
1 cucchiaino di malto
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di olio

Procedimento per impasto a macchina:

Sciogliere la pasta madre in 300 gr di acqua insieme al malto. Avviate la macchina a velocità lenta in modo che faciliti lo scioglimento della pasta madre.
Unire la farina 00, manitoba e i fiocchi di patate e aggiungerli al lievito.
Di seguito aggiungere la semola rimacinata e, quando amalgamata aggiungere il sale sciolto nel 30 gr di acqua. Infine unire l’olio a filo e impastare fino a che l’impasto non è incordato, capovolgendolo un paio di volte.
Formare una palla e porre in un luogo tiepido a lievitare, in una ciotola unta d’olio per circa 12 ore.
Io l’ho impastata la sera prima per la sera dopo. L’ho lasciata in luogo tiepido tutta la notte.
Al mattino l’ho messa in frigorifero e l’ho ritolta alle 4 del pomeriggio. Alle 18 l’ho stesa e alle 19 cotta.
Dopo la lievitazione quindi stenderla semplicemente allargandola con le mani (verrà da sola, non fate forza) e aiutandovi con le braccia. Porre su una teglia ben oleata e condire a piacere.
Io ho cosparso di origano, olive taggiasche e pomodorini. Completare con un giro d’olio.
Far riposare per un’ora in luogo tiepido e trascorso questo tempo scaldare il forno a 250° e cuocere fino a completa doratura (15 minuti dovrebbero essere sufficienti).
Stampa ricetta
Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Commenti

36 Commenti su "Focaccia quasi pugliese"

Il 24 Marzo 2011 alle 23:05
Mommy ha scritto:
bella veramente!!! Auguri per domani :D buon lavoro
Il 25 Marzo 2011 alle 02:04
ZUCCHERANDO ha scritto:
bellissima focaccia.auguri per tutto!francesca
Il 25 Marzo 2011 alle 05:24
Max ha scritto:
sei proprio brava con i lievitati,auguri complimenti e buon week end, in bocca al lupo per tutto, ciao.
Il 25 Marzo 2011 alle 05:04
Federica ha scritto:
Farei molto volentieri una colazione salata stamattina :D!
Auguri per la giornata fieristica e non ultimo i tacchi!!! Solo all'idea mi sento male, abituata al mio "raso terra" (tanto rimarrei "tappa" pure coi tacchi!!!!)
Un bacione, buon we
Il 25 Marzo 2011 alle 05:14
Elisina ha scritto:
ciao deliziosa questa focaccia.. se ti va potresti partecipare al mio contest.. bacioni :)
Il 25 Marzo 2011 alle 06:06
I VIAGGI DEL GOLOSO ha scritto:
Che bella e invitante ... sai che noi adoriamo le focacce !!!
Ciao Tery un bacione dai viaggiatori golosi ...
Il 25 Marzo 2011 alle 06:21
saretta m. ha scritto:
W i gadget alle fiere!!!Io potrei essere una di quelle sfacciate che se il gadget in questione le piace parecchio, passerebbe anche più di una volta a chiedertelo, oppure manderebbe in missione la cavia(da notare che poi solitamente li metto in qualche cassetto dimenticando anche di averli, ma che ci vuoi fare è il fascino del "gratis";-)!!!Riguardo la tua focaccia invece ti dico che è buonissima e che un pezzo per pranzo sarebbe l'ideale!!!Mi rimarrà l'acquolina!!!
Un bacione e buon lavoro(sui tacchi non ti invidio sai?!)
Il 25 Marzo 2011 alle 06:20
Federica ha scritto:
wowwwwwwwwwwwww...... che buona!!!!!!!!!!
Il 25 Marzo 2011 alle 06:48
Greta ha scritto:
Dato che ormai sei la mia spacciatrice ufficiale di ricette di lievitati mi segno la ricettina e ti auguro una buona tacco-giornata! ;)
Il 25 Marzo 2011 alle 07:22
Nanninanni ha scritto:
Buongiorno Tery, focaccia favolosa davvero!
Ho un dubbio sul rapporto di idratazione della ricetta... sei sicura siano 320 gr di farine su 330 di acqua? Buona giornata sui tacchi!
Il 25 Marzo 2011 alle 07:46
fiOrdivanilla ha scritto:
un bel modo per augurare al tuo blog un buon bloggheanno! Auguri Tery.
Fantastica questa focaccia, mi sa proprio di una morbidezza assoluta.

Buona giornata di tacchi, gadget e strani clienti ;)
Il 25 Marzo 2011 alle 07:23
kristel ha scritto:
Che belle le fiere, anche se capisco che lavorarci é tutt'altra cosa, vero? Augurissimi al tuo blog! La focaccia pugliese é il miglior modo di festeggiare!! Baci! :)
Il 25 Marzo 2011 alle 08:27
spighetta ha scritto:
Che meraviglia, ben alveolata, sembra una nuvola. Viene voglia di rubartene un pezzo!
Il 25 Marzo 2011 alle 08:44
Fabiola ha scritto:
Auguroni.....e complimenti la tua focaccia è meravigliosa.
Il 25 Marzo 2011 alle 08:09
Blueberry ha scritto:
io che sforno focacce ogni settimana devo dire che la tua è splendida, la mangerei subbbitoooo!!!
Il 25 Marzo 2011 alle 08:30
ichigo ha scritto:
che bella è questa focaccia!complimenti!
Il 25 Marzo 2011 alle 09:22
Tamtam ha scritto:
cara Tery come ti capisco, ho lavorato per un anno in una multinazionale canadese e mi occupavo di relazioni esterne, i tacchi erano la condizione per entrare in ufficio (sto esagerando ma era così) e sempre in giro per fiere, convegni ecc. ti giuro alla fine quando mi hanno detto che non rinnovavano il contratto ho tirato un sospiro di sollievo, non avevo più un lavoro, è vero, ma potevo mettermi le scarpe da ginnastica!!! vuoi mettere...baci
Il 25 Marzo 2011 alle 10:04
Tamtam ha scritto:
mi sono dimenticata, la focaccia la metto subito in lavorazione, è bellissima...
Il 25 Marzo 2011 alle 10:16
giovanna burroealici ha scritto:
Auguri al bimbo e grazie per la focaccia! anche se al momento mi hai fatto venire una voglia....
Il 25 Marzo 2011 alle 10:39
mariacristina ha scritto:
Buon compleanno al bimbo e complimenti per la focaccia. Un abbraccio e buona giornata.
Il 25 Marzo 2011 alle 11:54
Kitty's Kitchen ha scritto:
Impazzisco per questa focaccia l'ho fatta diverse volte e mi hai fatto venire voglia ancora...
Buon compleanno al bimbo
Il 25 Marzo 2011 alle 11:19
Picetto ha scritto:
Che bella focaccia! Sei bravissima, ti ho trovata per caso ed ora non perdo neanche un post. Ciao e buon finesettimana dalla Calabria
M.G.
Il 25 Marzo 2011 alle 13:43
complimenti! io che sono pugliese apprezzo eccome! :-D
Il 25 Marzo 2011 alle 21:07
Graal77 ha scritto:
Piacere di conoscerti!!!!E complimenti per tutto!!!!Questa focaccia sara' deliziosa anche io amo i lievitati!!!
Buona cucina!!!
Il 25 Marzo 2011 alle 23:49
Cey ha scritto:
I buconi *_*
Il 26 Marzo 2011 alle 04:51
accantoalcamino ha scritto:
Ciao Tery, stai ancora distribuendo gadget ai collezionisti compulsivi? ;-) Bacino..
Dimenticavo: focaccia degna dei tuoi "maestri" :-)
Il 26 Marzo 2011 alle 08:43
Tery ha scritto:
Finalmente tornata a casa, per ripreparare già la valigia.... va bè!
Intanto grazie mille a tutti! Questa focaccia merita di essere gustata, soffice e profumata e sono contenta vi sia piaciuta! :)))

@Nanni: Opsss, hai ragione! fare le cose di fretta, mannagia!

@Tamtam: Come ti capisco!!! Sicuramente sarà stato un bel lavoro, ma lo stress di essere tutti i giorni in tiro è estenuante!

@Graal77: Piacere mio!! :))
Il 26 Marzo 2011 alle 08:01
Anonimo ha scritto:
Visto che avevi anche pochissimo tempo, grazie del passaggio sul mio blog e dell'incoraggiamento!!! Qui è tutto bellissimo! E naturalmente auguroni per il primo anno della tua meraviglia... a presto, Claudia
Il 26 Marzo 2011 alle 23:03
myriam ha scritto:
Buonissimo!! complimenti per il blog è propeio carino!!
Il 28 Marzo 2011 alle 05:25
ilcucchiaiodoro ha scritto:
Be probabilmente è ancora presto.. forse starai facendo colazione!!! Comunque ti auguro buona giornata,e la focaccia era davvero ottima!
Donatella
Il 28 Marzo 2011 alle 09:20
Teresa ha scritto:
adoro la focaccia pugliese ela tua deve essere davvero buona ..complimenti!!!Buona settimana.
Il 28 Marzo 2011 alle 21:26
Tery ha scritto:
@Questionidigusto: Grazie mille a te Claudia e grazie tantissimo per i complimenti e per gli auguri! A presto

@Myriam: Grazie!! :DD

@Ilcucchiaiod'oro: Ciao Donatella! Grazie :))) Arrivo con un po' di ritardo, ma....sì, facevo la nanna ieri alle 8! :)

@Teresa: Ti ringrazio! Buona settimana
Il 29 Marzo 2011 alle 08:15
Treat and Trick ha scritto:
Such a perfect and delicious bread! BTW What is manitoba?
Il 29 Marzo 2011 alle 18:00
La cucina di Irina ha scritto:
Che buona questa ricettina!!! E complimenti per il tuo blog! Davvero molto bello con tante belle ricette!
Mi iscrivo subito come la tua sostenitrice, e se vorrai contraccambiare, ne sarei felice!

baci
Irina
Il 29 Marzo 2011 alle 19:18
Milen@ ha scritto:
Domenica ho avuto l'infelice idea di uscire con i tacchi e, povera me, quando sono tornata a casa non ero più io, quindi ti capisco eccome!!!!!!!!!
La focaccia è uno spettacolo e la foto della fetta parla chiaro :D
Il 30 Marzo 2011 alle 20:03
Tery ha scritto:
@Treat and Trick: Manitoba is an american flour with an high strength (W > 350).

@Irina: Grazie mille! Vengo subito a dare un'occhiata! :) un bacio

@Milena: Quanti strumenti di tortura che abbiamo noi donne!!!!!

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *