Il tempo delle ciliegie

-

Sì, lo so. Era “Il tempo delle mele”, ma per me è arrivato proprio il tempo delle ciliegie, una montagna di ciliegie!

Lo scorso week end, approfittando del ponte, ho passato 4 giorni in campagna. Nonostante il mal tempo – eufemismo per dire il “diluvio” – il mio ragazzo ed io, armati di stivaloni da pioggia, scala e cestini di vimini, siamo riusciti a darci alla raccolta di ciliegie.

Dopo nemmeno 2 ore di raccolta (dopo ha ripreso a piovere, ovvio.), avevamo portato a casa 10 kg di frutta e lasciavamo l’albero carico di almeno altri 80 kg di ciliegie! Avrei passato la giornata sotto quell’albero! 

Considerando che un altro chiletto di ciliegie sarà sparito a furia di assaggi, forse avrei dovuto iniziare a sentire un po’ di nausea, invece, nonostante tutto, resto ancora molto cherryholic! 
Ovviamente la raccolta è stata ponderata: se si raccolgono le ciliegie, mica si possono lasciare a marcire. Io ci faccio la marmellata! Il tutto, tradotto in numeri è diventato:
10 kg di ciliegie raccolte
5 kg di ciliegie snocciolate
3 ore di snocciolamento (2 persone all’opera)
4 ore e 30 di cottura
per un totale di 14 vasetti (di cui uno enorme) di marmellata

Insomma, ho prodotto marmellata per tutta la famiglia…. ma potete immaginare la soddisfazione?

Oltre alla marmellata, con tutta questa frutta, non potevo che inventarmi altro e, al posto delle classiche ciliegie sotto spirito ho pensato “perché non metterle sotto limoncello?”.     
Questo anche perché io, le ciliegie sotto spirito non le sopporto, il loro gusto sparisce per lasciare spazio solamente all’alcool… no, sono decisamente più da limoncello che da grappa!

DSC_2227

Marmellata di ciliegie

Ingredienti:
1kg di ciliegie
200 gr di zucchero semolato
200 gr di zucchero di canna

Procedimento:

Snocciolate tutte le ciliegie e ponetele a cuocere su fuoco medio-basso con lo zucchero fino a che si addensa. Mescolando di tanto in tanto.
A me sono servite 4 ore e 30 per 5 kg di ciliegie.

Una volta pronta ponete nei vasetti sterilizzati, chiudete e lasciate raffreddare capovolti per ottenere il sottovuoto. Altrimenti, chiudete, avvolgete ogni vasetto in un panno, rimetteteli in pentola e coprite d’acqua.
Rimettete il tutto sul fuoco e portate a bollore. Lasciate bollire i vasetti per 25 minuti, poi spegnete e lasciate raffreddare completamente prima di conservare i vasetti in dispensa.
DSC_2234

Ciliegie al limoncello
Ingredienti:
Ciliegie
Limoncello
Procedimento:
Snocciolare tutte le ciliegie. Sistemare in vasetti di vetro e coprire di limoncello. Schiacciare con le grigliette per tenere le conserve sott’olio e chiudere. Tenere da parte per una quindicina di giorni.
Ed ecco dov’è subito finito un vasetto di marmellata…. 
(la ricetta, qui)
Stampa ricetta
Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Commenti

26 Commenti su "Il tempo delle ciliegie"

Il 9 Giugno 2011 alle 06:55
saretta m. ha scritto:
Io sopra quell'albero ci sarei rimasta per un mesetto...80 kili di ciliegie?!?!Che spettacolo...E i tuoi 10 chili hanno fatto delle fini degnissime!La marmellata dev'essere buonissima(hai la scorta per l'inverno e oltre) e particolari quelle sotto limoncello!Quella crostata poi ho la vaga impressione di conoscerla ;-)! Un bacione
Il 9 Giugno 2011 alle 06:41
Ciliegie nel limoncello... semplicemente geniale!
Il 9 Giugno 2011 alle 06:33
titty ha scritto:
Bellissima l'idea di metterle nel vasetto con il limoncelloooo!! buoneee. Quest'anno farò per la prima volta la marmellata e questa conserva con limincello ; )
Il 9 Giugno 2011 alle 06:44
I Viaggi del Goloso ha scritto:
Decisamente meglio il tempo delle ciliegie :)
Un bacione dai viaggiatori golosi ...
Il 9 Giugno 2011 alle 07:12
Federica ha scritto:
Sotto quell’albero ci avrei messo la tenda. Non mi avrebbe schiodato nemmeno il diluvio nonostante detesti infradiciarmi tutta con la pioggia! L’idea del limoncello è una genialata, ma la cosa che più mi sconfinfera è quella marmellata con la frutta appena raccolta...paradisiaca :D! Bacioniiiiiiiiiiiiiiii
Il 9 Giugno 2011 alle 07:16
Greta ha scritto:
Io devo comprarle con il contagocce...i miei figli ne mangiano talmente tante che risciano una colica ogni volta! Approfitterò loro della vacanza dai nonni per fare la marmellata...e le ciliegie al limoncello! Un bacione ciao :)
Il 9 Giugno 2011 alle 07:26
pat & spery ha scritto:
Non so se è perchè sono nata di maggio,ma la ciliegia è in assoluto il mio frutto preferito...e il mio sogno nel cassetto.. avere un giorno un frutteto,per poi preparare tutte queste prelibatezze!!Sfiziosissime ciliegie-limoncello!Buona giornata!
Il 9 Giugno 2011 alle 08:19
Lydia ha scritto:
Io non amo la marmellata di ciliegie, e sono astemia quindi niente ciliegie al limoncello, ma le foto mi piacciono da morire
Il 9 Giugno 2011 alle 08:09
salamander ha scritto:
buone buone buone. w le ciliegie!
buona giornata
Il 9 Giugno 2011 alle 09:40
Valentina ha scritto:
Non c'è nulla da fare... apro la tua pagina e sorrido. Ma non è un sorriso qualsiasi, è un sorriso degli occhi, del cuore, dell' anima. Guardo la prima foto e gioisco, guardo le altre e mi stupisco, leggo le tue ricette e mi vien voglia di ciliegie! Troppo brava Tery, davvero brava! =)
Il 9 Giugno 2011 alle 09:26
Lilly ha scritto:
O Dio, quella del limoncello mi ha colpita dritto nel cuore(o pancia).Faccio anche io appena posso.Grazie Terry!
Il 9 Giugno 2011 alle 09:11
Cey ha scritto:
Sai che anche a me piace da impazzire l'abbinamento ciliegia-limoncello? L'ho provato in una torta ma a farle così alcoliche non avevo pensato, idea bellissima!
Il 9 Giugno 2011 alle 10:55
Stefania ha scritto:
Delizioso post con le ciliegie, ciao ♥
Il 9 Giugno 2011 alle 12:03
sabri ha scritto:
Un lavoraccio, ma sono certa che quella marmellata è unica. La crostata è super invitante e la marmellata di ciliegie rimane una delle mie preferite. Un bacio
Il 9 Giugno 2011 alle 12:37
Blueberry ha scritto:
come le sai fare tu le crostate nessuna!!! e che culandra ad avere tutte quelle ciliegie, io le ho viste di sfuggita! ;)
Il 9 Giugno 2011 alle 13:17
Sorriso ha scritto:
Ciao,
ti invito a partecipare al mio primo contest:
http://bouquetdifantasia.blogspot.com/2011/06/cena-lume-di-lampadina-il-mio-primo.html

Ti aspetto.
un Sorriso...
Il 9 Giugno 2011 alle 13:16
Alice ha scritto:
bellissimo come il web sia invaso dalle ciliegie!
ovviamente non poteva mancare la crostata...con la ciliegia è la morte sua!!!!
brava brava brava fanciulla :) poi tutte sulla balance board :D
Il 9 Giugno 2011 alle 13:25
neve di marzo ha scritto:
quante cose si possono fare con questi dolci frutti,brava la tua crostata deve essere meravigliosa!
Il 9 Giugno 2011 alle 19:40
Tery ha scritto:
Saretta, dici? La conosci?? :-)

Greta, e come li capisco!! :-)) Farei lo stesso anche io!

Pat, che sogno bellissimo!

Lydia, io ci vivrei di marmellata di ciliegie, la mia preferita in assoluto :D

Valentina, sei troppo dolce! :**** i tuoi commenti regalano a me un sorriso!

Cey, in una torta?? Che delizia!!!

Blueberry, culundrissima!! :D

Alice, vero oggi poi c'è una vera invasione... come mi piace il web così! :D Nuuuuuu balance board nooooo!! :PP

Neve di marzo, verissimo... io poi le metterei davvero ovunque!!!

Tutti, grazie mille!!! Se ci trovassimo tutti insieme mi sa che servirebbe molto di più di 10 kg di ciliegie!!
Il 10 Giugno 2011 alle 12:23
Damiana ha scritto:
Il ciliegio ringrazierà,i suoi frutti non potevano avere sorte migliore!Sono capitate nelle manine d'oro di una fanciulla giovane e saggia!!Brava tery..splendida la confettura,favolosa la crostata e originali le ciliege "sotto limoncello",anch'io lo preferisco!!
Baci bella donzella!!
Il 10 Giugno 2011 alle 12:16
accantoalcamino ha scritto:
Che contente saranno quele ciliege..e tu non hai neanche rischiato di subire le ire del padrone dell'albero..come capitava a me fanciulla incosciente e golosa :-)
Il 10 Giugno 2011 alle 18:14
Claudia ha scritto:
Oddio che bello esser sommersi da una montagna di ciliegie appena raccolte per poterle usare nei modi più svariati e golosi!!! Sono tutte e tre delle ricette tremendamente golose, ma quel limoncello alle ciliegie e qualcosa di incredibilmente delizioso e decisamente originale!!!!
Il 10 Giugno 2011 alle 20:30
Angelica ha scritto:
Ciao!
quante cosine belle con le ciliegie di stagione!
mi chiamo Angelica...
sono capitata nel tuo blog e mi sono aggiunta tra i tuoi sostenitori!
Mi piacerebbe leggere altre ricette e chissà commentarci a vicenda..se ti va fai un salto da me!
Baci
Il 11 Giugno 2011 alle 09:03
Alelunetta ha scritto:
Ricette stupende!!! beata te che hai trovato un assistente per snocciolarle! io devo farlo da sola e già dopo 500g sono stufa e cotta! :))
la marmellata ha un aspetto buonissimo e la immagino già come farcitura di qualche torta golosa.. mmmh! baci
Il 11 Giugno 2011 alle 15:12
Tery ha scritto:
Grazie mille a tutte! :))

Ale, e ti capisco! Stufa, cotta e anche con un braccio che inizia ad andare in cancrena! :PPP
Il 11 Giugno 2011 alle 15:52
Tery ha scritto:
Angelica, il tuo profilo è nascosto, non posso sapere qual'è il tuo blog.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *