Miccone pavese - Peperoni e Patate

Miccone pavese

-

La micca o miccone pavese è un pane a pasta dura tipico della provincia di Pavia. Facilissimo da fare, perfetto con una fetta di salame!

Il miccone pavese è un pane che ho sempre disdegnato prima di realizzarlo in casa.

Quando si acquista, spesso ciò che si porta a casa è un pane che io definisco “plasticoso”, finto. Non l’ho mai apprezzato fino a quando non ho deciso di provare a farlo a casa.

E’ così che ho scoperto che anche il miccone pavese, un pane a pasta dura di Pavia, ha il suo perché e, gustato con una fetta di salame dà davvero tanta soddisfazione!

 

Mi è venuta la curiosità di provare a realizzarlo grazie al libro Il Pane in casa de Il Cucchiaio d’argento realizzato in collaborazione con Davide Longoni e Mauro Iannantuoni.

Un libro davvero ottimo sia per le ricette (ne ho provate diverse e sono tutte fantastiche), che per la parte tecnica che risulta molto dettagliata e fruibile.

 

Se volete provare a fare in casa un pane facile facile, ma che dà tanta soddisfazione, vi consiglio di provarlo.

Avrete un pane con la crosta quasi biscottata e una mollica soffice soffice.

Miccone pavese1

Miccone pavese

Porzioni8 porzioni
Tempi65 min
Difficoltà
Media
Stampa ricetta
Video
Procedimento
1

Per la biga

Fate sciogliere il lievito in acqua, unitevi la farina e mescolate rapidamente il tutto.

Dovrà rimanere un impasto grossolano.

Lasciate lievitare dalle 18 alle 24 ore prima di procedere con l’impasto.

 

La biga dovrebbe maturare a 18-20 °C per cui d’estate considerate non più di 18 ore di maturazione.

2

Per l'impasto

Fate sciogliere il lievito nella restante acqua e unitela alla biga insieme alla farina restante e all’olio.

Iniziate a lavorare e poi unite il sale.

Impastate fino a ottenere un impasto liscio, omogeneo e ben elastico.

 

Formate una palla e lasciate riposare su un piano per 15 minuti, comprendola a campana con una insalatiera.

 

 

3

Formatura

A questo punto passate alla formatura del pane: stendete l’impasto in un salsicciotto lungo, poi formate una treccia come vi mostro nel video.

 

Coprite di nuovo a campana e lasciate lievitare la treccia per circa 70-80 minuti.

Verificate che il pane sia pronto per la cottura premendo l’impasto con un dito: se sale su lentamente è pronto per la cottura. Se sale velocemente dovrete attendere ancora.

 

Scaldate il forno a 200 °C.

Una volta caldo facciamo un taglio profondo sulla treccia per tutta la lunghezza (vedi foto) e poi procedete con la cottura.

Miccone pavese - taglio

Infornate e fate cuocere per circa 35 minuti.

Bussate sul fondo dell’impasto per verificare la corretta cottura: se bussando il suono è vuoto allora il pane è pronto.

 

Lasciate raffreddare il miccone pavese su una gratella prima di tagliare e gustare.

 

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *