Ne ho viste di tutti i colori!

-
Rieccomi qui!

Ritorno alla città, bye bye al mare, alle ore trascorse tra le onde e le coccole morbide dell’acqua. Sì, per me, tuffarsi nel mare è proprio una coccola, sentirsi leggeri, accarezzati, dondolati, sostenuti da una nuvola di cotone fatta d’acqua… il mare è….il mare! Chi ci vive o ci ha vissuto sicuramente può capire di cosa parlo. Il svegliarsi al mattino e poterlo guardare rende tutto più calmo, ti riempie il cuore e la giornata scorre meglio.

Questa volta, per me, ricominciare la vita normale è stato traumatico! Ho voglia di mare! Tanta tanta voglia di mare e di bagni di sole, ma neanche le vacanze sono riuscite a colmare questo desiderio!

Intanto, però, ormai sono a Milano, con un sole deboluccio, il cemento come visione prevalente e l’azzurro del mare rimane un ricordo.
Ma bando alla nostalgia! Quest’estate mi sono goduta la mia terra, il mare, la montagna e anche le cascate! :))
Ne ho viste di tutti i colori! E nel vero senso della parola!
Sapete quanti colori può avere la sabbia??? Tantissimi! E solo nella mia zona c’è di tutte le forme e tonalità!
Sottile, spessa, sassolini, soffice da affondarci i piedi o ruvida!
E i colori?? Dorata, bianca, grigia e rossa!
Ogni giorno una spiaggia diversa e colori diversi… faccio troppo pubblicità della Calabria?
Beh, venite a vedere per credere!! :PPP

Per il ritorno, non poteva che essere un altro piatto rapidissimo… se non un pesto classico, una variante!
Quindi ecco un simil-pesto alla trapanese, realizzato con  quello che avevo in casa. Semplice, ma una golosità per il palato! Qualcuno pensa il  contrario?? :))

SIMIL-PESTO ALLA TRAPANESE

Ingredienti:
Un mazzetto di basilico
1 pomodoro San Marzano
1 cucchiaio di pinoli
2-3 pomodori secchi
3 cucchiai di parmigiano
Olio evo

Procedimento:
In un frullatore, tritare tutti gli ingredienti insieme fino ad ottenere una crema. Io,  per non far diventare troppo nero il basilico ho passato prima i pomodori e i pinoli e solo per ultimo ho aggiunto il basilico.
Cuocere la pasta e condirla con il pesto.

Stampa ricetta
Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Commenti

6 Commenti su "Ne ho viste di tutti i colori!"

Il 24 Agosto 2010 alle 06:29
Federica ha scritto:
Bentornata ^__^ Di sicuro passare dalla calda e lucente sabbia al grigio e freddo e cemento della città non è piacevole ma forse, se la vacanza fosse eterna, finirebbe anche il gusto di viverla.
Piatto speedy ma pieno di sapore :D!
Un bacione, a presto

P.S. ho provato la ricetta dei pomodorini confit; in una settimana li ho fatti 3 volte approfittando di altrettante accensioni del forno! Credo di esserne diventata dipendente!!!
Il 24 Agosto 2010 alle 07:31
CRI ha scritto:
Penso che non esageri affatto a decantare la Calabria, non sono mia riuscita ad andarci ma prima o poi devo assolutamente farlo, so per detta di tantissimi amici calabresi che è una terra meravigliosa. Grazie per le foto del mare e la sabbia, credo anch'io che sia una delle cose più rilassanti che una persona possa vivere.
Hai portato l'oro della tua sabbia, della tua terra tutto dentro questo pesto, sembra poterne sentire il profumo anche da qui. ^__^
Un baci8, bentornata.
Il 24 Agosto 2010 alle 08:20
wanda ha scritto:
Bentornata!!! Hai detto delle cose verissime che condivido al 100%...del mare non ne puoi fare a meno, ne hai bisogno...
Un abbraccio :)
Il 24 Agosto 2010 alle 10:05
Lo Ziopiero ha scritto:
Prima di tutto BEN TORNATA!!!! :))

...poi...posso farti i complimenti per le foto?!?! Tutte belle!!!
:)))
Il 24 Agosto 2010 alle 16:51
Luca and Sabrina ha scritto:
Forse l'anno prossimo verremo proprio in Calabria, sappiamo benissimo quanto è bella, quanti scenari, quanti paesaggi possa offrire. Anche noi che viviamo a Bologna siamo circondati dal cemento e vivo il mare esattamente come te, quindi posso capire cosa provi a starci lontana!
Ottimo questo pesto, sarà che noi abbiamo un debole per queste preparazioni e non ci stanchiamo mai di provarne diverse varianti, questa ci manca, perciò considerala copiata!
Buona giornata
Sabrina&Luca
Il 24 Agosto 2010 alle 21:15
Tery ha scritto:
@Federica: E' verissimo, se fosse sempre vacanza finiremmo con non amarle più! :)) Però ancora qualche giorno di mare ci stava ancora! :PPP

Per i pomodorini confit.... siiiiii!! Generano dipendenza!!! Sono contenta ti siano piaciuti!!
Un bacione!

@CRI: Quando ci andrai allora fammi sapere!! ;)
Che bello che questo pesto trasmetta sensazioni così positive, è proprio un piatto semplice ma sa così di casa e di sole! :))

@Wanda: Grazie!! Un abbraccio!

@Zio Piero: Grazieeee!! Sia per il bentornata che per le foto!!! :DD

@Luca e Sabrina: Poveri noi malati di "mal di mare"! :) Soprattutto vivendoci lontani...

Sono contenta che copiate la ricetta! Questo pesto è davvero goloso!

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *