Paris-brest con crema al limone e frutti di bosco

-
Per oggi in realtà avevo pensato ad un altro post, ma dopo aver fatto questa torta di cui sono molto contenta proprio ieri non ho resistito oltre per presentarvela! 
Il tutto nasce dalla necessità di fare un dolce senza lattosio, dato che la sorella del mio ragazzo ne è intollerante.
Anche il burro in realtà contiene lattosio, ma le dosi sono così minime da non provocarle problemi. Attenti però con chi ha intolleranze gravi!!  
Fin ora ho fatto già tante ricette senza lattosio, pan di spagna, torte di diversa natura, cestini dolci da riempire, uno dei tanti rotoli di pasta biscotto,  insomma, ogni volta cerco di tirarne fuori una nuova. 
E questa volta è venuta fuori questa versione qui! Facile da realizzare, ma molto d’effetto! 

Ingredienti:
Per la pasta choux (ho utilizzato la ricetta di Paoletta che trovate anche qui)

125gr farina 00
125gr acqua
100gr burro
4 uova (peso totale con il guscio 225gr)
1 pizzico di sale
1 pizzico di zucchero

Per la crema al limone: (ho utilizzato una ricetta trovata su Gennarino, che ormai faccio e rifaccio da anni con soddisfazione)
300gr di acqua
200 gr di zucchero (io 180gr)
1 limone
1 uovo e 1 tuorlo
25 gr di maizena

Per decorare:
Frutti di bosco
Zucchero a velo

Procedimento:
Iniziare con la pasta choux.Unire l’acqua con il burro, il sale e lo zucchero e portare ad ebollizione, versare la farina tutta insieme e mescolare finchè il composto non soffrigge leggermente. Spegnere e aggiungere le uova una alla volta, mescolando con una frusta elettrica a velocità bassa. Una volta ottenuto un composto liscio e denso, mettere nella sac a poche e, servendosi del beccuccio largo un centimetro (con le zigrinature per fare le righette sulla pasta), formare una spirale all’interno di una teglia coperta di carta forno. Io ho utilizzato una teglia di 20 cm di diametro. Una volta formata la spirale formare i bignè su una leccarda coperta di carta forno. Per formarli basta lasciare un ciuffo abbondante di pasta choux. 
Scaldare il forno a 200° e infornare. Cuocere per 20 minuti a forno chiuso e altri 15 minuti a forno socchiuso portando la temperatura a 180°. Per il disco più grande io ho allungato la cottura di qualche minuto. 

Per la crema:
In una  ciotola unire l’acqua, lo zucchero, la buccia di un limone e tutto il suo succo. In una pentola mescolare le uova con la maizena e poi aggiungere i liquidi. Porre su fuoco moderato e mescolare fino a che non si sarà addensato.

Una volta raffreddata la crema, riempire i bignè e tenerli da parte. Porre il disco di pasta choux in un piatto da portata e coprire con la crema, lasciando 1-2 cm liberi sui bordi. Sistemare i bignè sopra la crema, sui bordi del disco di pasta choux. Aggiungere al centro un misto di frutti di bosco. Decorare con zucchero a velo.
Tenere in frigo fino a pochi minuti prima di servire.

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.