Pepite di feta fritta con marmellata di arance con noci

- -
Pepite di feta fritta

Pepite di feta fritta con marmellata di arance con noci Happymama: provatele e sono sicura che i vostri aperitivi estivi prenderanno una piega diversa!

In Grecia la chiamano Saganaki e non è altro che golosissima feta fritta con una panatura croccante. Spesso viene servita con una colata di miele che contrasta il salato del formaggio, ma visto che sappiamo bene quanto il formaggio sia buono con la frutta, fresca o secca che sia, perché non provare un abbinamento nuovo?!
Pepite di feta fritta con marmellata di arance e noci

 

La marmellata di arance e noci di HappyMama si è rivelato subito l’abbinamento perfetto (certo, anche nella crostata che ha preparato mia madre con il resto del vasetto non si può dire diversamente! :PP): con il mix tra agrumi e frutta secca questa marmellata sembra proprio essere nata per i formaggi!
Abbinata alla feta fritta rimane il contrasto dolce-salato, ma con tanti profumi in più e un gioco di consistenze tra la cremosità della marmellata e della feta calda e il croccante delle noci e della panatura.Queste pepite di feta fritta, tra l’altro, sono perfette per i menù #HappymamaSummer!
Cosa c’è di più bello di un goloso aperitivo estivo da gustare in giardino o in terrazza con gli amici?!
Durante la bella stagione per me non può mai mancare il momento dell’aperitivo oppure un antipasto sfizioso che aiuti a rilassare dopo una giornata di lavoro e faccia iniziare la cena con gusto. Si tratta di un piccolo gesto che aiuta a sentirsi meglio, a coccolarsi e a scaricare lo stress.
Voi cosa ne pensate? Quali sono i vostri riti estivi per godervi la bella stagione?Prima di passare alla ricetta, vi lascio 2 consigli utili per evitare che le pepite si rompano in cottura e il formaggio fuoriesca dalla panatura compromettendone il risultato:

  1. fate una doppia panatura in modo che il formaggio abbia un guscio più spesso e più difficile da rompere;
  2. congelate per almeno un’ora la feta dopo averla panata: in questo modo avrete una forma perfetta, il formaggio impiegherà più tempo per fondersi e non si romperà nell’immediato contatto con l’olio caldo.  In questo modo servirete un fritto caldo, ma senza rischio di lingue ustionate! 😛
Grazie a questi 2 trucchetti avrete pepite dorate, croccanti fuori e morbide dentro!

 

Ricetta - Pepite di feta fritta con marmellata di arance e noci

Pepite di feta fritta con marmellata di arance con noci 

Porzioni4 porzioni
Tempi100 min
Difficoltà
Media
Stampa ricetta
Procedimento
Tagliate la feta in cubetti di circa 1,5-2 cm per lato.
Preparate un piatto fondo con le uova sbattute e un altro piatto con abbondante pangrattato.
Procedete con la panatura del formaggio passando i cubetti di feta prima nell’uovo e poi nel pangrattato.
Per un risultato perfetto fate una doppia panatura, quindi passate il formaggio nuovamente nell’uovo e poi di nuovo nel pangrattato.
Disponete i boccncini di feta panati su un vassoio e trasferiteli non congelatore.
Lasciateli riposare per almeno un’ora prima di procedere con la frittura.
In questo modo il formaggio manterrà la forma e avrete delle pepite dorate senza formaggio che fuoriesce.
Scaldate una padella con abbondante olio e quando sarà ben caldo, tuffatevi i bocconcini di feta.
Fate friggere per circa un minuto girandoli su tutti i lati durante la cottura.
Quando saranno ben dorati scolateli su carta assorbente.
Spostateli poi su un piatto da portata su cui avrete già disposto una ciotolina con dentro la marmellata di arance e noci.
Affondate le vostre pepite di feta fritta nela marmellata e gustate!

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *