Sigari di pasta fillo con miele e pere caramellate - Peperoni e Patate

Sigari di pasta fillo con miele e pere caramellate

-

I sigari di pasta fillo con miele e pere caramellate sono un dolce molto facile da preparare, ma particolare e d’effetto. Un dessert veloce da servire a fine pasto, ma anche da preparare come merenda in un pigro weekend autunnale.

La pasta fillo, che io trovo su Sezamo, è un ingrediente tipico della cucina greca e mediorientale. Si tratta di una pasta sfoglia sottilissima che diventa protagonista di moltissime ricette dolci e salate, tra cui la baklava, un dolce turco al miele.

Dal sapore assolutamente neutro, si cuoce in forno oppure semplicemente in padella con un filo di olio, ma anche fritta rende perfettamente sprigionando una croccantezza squisita.

Oggi però, per rendere questa ricetta semplice, ma anche particolare, naturale e di stagione, ho deciso di proporvela spennellata con del miele e accompagnata con delle pere caramellate.

Il tocco in più? Una spolverata di polline sul piatto finito! 

Questo perché ho avuto modo di conoscere l’azienda “Apicoltura Di  Domenico”, una realtà familiare, tramandata da generazione in generazione, che cura le api nel rispetto animale e della biodiversità.

Libere di volare e non contaminate da nessun medicinale, le api italiane di Di Domenico, producono un miele delizioso, che guarda al futuro e alla salvaguardia del nostro pianeta.

Negli ultimi tempi l’utilizzo del polline nella nostra cucina ha avuto un grande successo, questo perché, oltre ad aggiungere sapore, è ricco di vitamine e sali minerali. Inoltre, per citare alcune peculiarità, il polline è un alleato delle nostre difese immunitarie e del nostro metabolismo.

I sigari di pasta fillo con miele e pere caramellate sono un dessert semplice, ma dai grandi ideali, come la stagionalità e la cura del nostro pianeta.

Inoltre sono anche appetitosi e stupiranno chiunque li assaggi.

Se poi cercate un altro dolce velocissimo, provate la mia Mousse di cioccolato all’acqua.

Sigari di pasta fillo al miele

Porzioni4 porzioni
Tempi30 min
Difficoltà
Facile
Stampa ricetta
Procedimento
1

Per i sigari di pasta fillo

Stendete un foglio di pasta fillo e spennellatelo con del miele. Io ho utilizzato un millefiori delicato e profumato, ma a seconda del miele scelto avrete un sapore più o meno deciso.

Tagliate il foglio in 2 strisce per il lungo, saranno alte all’incirca 12-15 cm.

Ripiegate un cm di entrambi i lati lunghi verso l’interno e poi avvolgete formando i sigari. Tagliate l’impasto appena avrete ottenuto un sigaro spesso quanto un dito e poi procedete ad avvolgere il sigaro successivo.

Da ogni strisca verranno fuori 3/4 sigari per un totale di 6/8 sigari per foglio.

Disponete i sigari su una leccarda e spennellateli con l’olio di semi oppure con del burro fuso.

Fate cuocere in forno caldo ventilato a 180 °C per 8-1o minuti o fino a doratura.

2

Per le pere caramellate

Sbucciate e tagliate le pere a cubetti di circa un centimetro e versate il tutto in una padella.

Aggiungete lo zucchero, una spruzzata di limone, 4 cucchiai di acqua e mettete sul fuoco.

Fate cuocere a fuoco medio mescolando di tanto in tanto per circa 10 minuti fino a quando le pere saranno diventate tenere e il fondo sarà diventato cremoso e di un bel colore nocciola.

 

Servite i sigari di pasta fillo accompagnando con le pere caramellate e completando con una spolverata di polline.

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.