Tagliatelle al matcha con tartare di salmone

- -
Anche questo mese non potevo mancare all’appuntamento con la sfida del web più simpatica, positiva e soprattutto più utile. Ogni mese, grazie all’MT Challange, ci mettiamo alla prova con ricette che spesso non avremmo mai provato se non affidandoci all’esperienza di chi la propone per la sfida. Io non avrei mai realizzato risi e bisi probabilmente, forse neanche il soufflé glacé e magari qualcun altro non avrebbe mai realizzato il danubio se non fosse stato per quella volta…… 

E ora è toccato alle tagliatelle grazie ad Alessandra. Le tagliatelle le faccio spesso, non è una novità, ma di solito mi limito ad impastare, prendere la macchina e tirarle senza il minimo sforzo. 
Stendere a mano per me è sempre stato abbastanza difficoltoso (le mie braccia hanno la stessa forza di quelle di un neonato!) e mi limito ad impastare pasta e lievitati a mano per fare un po’ di “esercizio”, ma stendere no, al massimo lascio l’impasto nelle mani del mio ragazzo. 
Questa volta invece dovevo farlo e, un sabato pomeriggio, tranquilla a casa, da sola (così non potevo aggrapparmi alle braccia dell’uomo di casa) mi sono messa a lavoro. 
Però, un trucchetto l’ho usato: quando ho avuto l’occasione di cucinare in Casa Buitoni, uno degli chef di casa, ci aveva svelato il suo trucco per stendere la sfoglia a mano.  Aggiungendo un uovo o un tuorlo in più alla ricetta classica, si ottiene un impasto morbido semplicissimo da tirare con il mattarello.
 Memore del consiglio, mi sono affidata a lui e devo dire che ho fatto bene: la sfoglia è stata docilissima e in un batter d’occhio era bella e pronta senza alcuna difficoltà! 

Ingredienti per 2 persone:
Per la pasta:
(dosi per stendere a mano, se stendete a macchina saranno sufficienti 1 uovo ogni 100 g di farina)
250 gr di farina (io ho fatto metà 00 e metà semola di grano duro)
3 uova
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di thé matcha (io ho messo un cucchiaino scarso, ma si sentiva poco, avendo già assaggiato tagliolini al matcha e ricordando il sapore, la prossima volta ne metterò 2!)

Per il condimento:
Salmone (un trancio abbastanza grande in modo da eliminare facilmente le spine)
Il succo di un limone
Olio evo
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1 spicchio d’aglio
Pepe di Sichuan
Semi di sesamo
Peperoncino


Procedimento: 
Per la pasta:

Formare una fontana con la farina, porre al centro le uova e romperle con una forchetta raccogliendo man mano la farina dai bordi. Impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio, abbastanza morbido ed omogeneo. 
Lasciar riposare 20-30 minuti e poi stenderla su un piano infarinato fino allo spessore desiderato. 
Farla asciugare leggermente, poi ripiegarla su se stessa (come nella foto) e formare le tagliatelle dello spessore desiderato. 
Per il condimento: 
Spinare il trancio di salmone e tagliarlo in tocchetti di circa 1 cm. Metterli a marinare insieme ad un filo d’olio, il succo di un limone e il pepe di Sichuan per circa mezz’ora. 
Cuocere la pasta e nel frattempo far soffriggere uno spicchio d’aglio in abbondante olio. 
Quando la pasta è pronta unire l’olio alla pasta ed eliminate l’aglio. Aggiungere il prezzemolo e il peperoncino e saltare il tutto. Servire accompagnando le tagliatelle con la tartare di salmone e con una manciata di semi di sesamo. 

English Version –   Tea matcha noodles with salmon tartare



Ingredients: 
For noodles:
(doses for hand roll out , if you use the machine will be sufficient to knead 1 egg per 100 g of flour)
250 g of flour
3 eggs
1 pinch of salt
1 teaspoon of matcha tea (2 teaspoon is better)

For the dressing:
Salmon (a slice large enough to easily remove the thorns)
The juice of a lemon
Olive oil
1 tablespoon of chopped parsley
1 clove of garlic
Sichuan pepper
Sesame seeds
chilli



Direction: 


For the dough:

Making a well with the flour,put eggs in the center  and break with a fork, gradually picking up the flour from the edges. Mix all the ingredients until the mixture is smooth, firm but quite soft and smooth.


Let stand 20-30 minutes and then roll it out on a floured surface until the desired thickness.


Let it dry slightly, then fold in on itself (as shown in the photo above ) and form the 

noodles



.




For the dressing:


Spin the slice of salmon and cut it into pieces about 1 cm. Put marinade along with a little olive oil, lemon juice and Sichuan pepper for about half an hour.


Meanwhile cook the pasta and fry a clove of garlic in hot oil.


When the pasta is ready add the oil to the pasta and remove the garlic. Add the parsley and pepper and blast everything. Serve the noodles with salmon tartare and handful of sesame seeds.


Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.