Spaghetti di riso con pollo al latte di cocco e zafferano

-
Ormai credo che l’avrete capito, la cucina asiatica mi piace molto e, ogni tanto (spesso) amo portare in tavola qualche ricetta tipica (vedi ravioli al vapore, involtini primavera, ecc. ecc.) o magari semplicemente creare qualcosa che richiami questo tipo di sapori.
Quindi, capita spesso che apra la dispensa, mi metta a scavare per scoprire chissà che cosa mai nasconde, tirare fuori gli ingredienti che in quel momento mi sembrano utili e interessanti e iniziare a creare qualcosa che possa avvicinarsi alla mia idea di asiatico.
Così, l’ultima volta che mi sono seduta davanti la dispensa in cerca di ispirazione, ho tirato fuori un vasetto di latte di cocco che era finito nascosto tra un pacco di farina e uno di cous cous. 

Ingredienti:
Pollo in pezzi
1 vasetto di latte di cocco
Zafferano
1 cipollotto
1 carota
Qualche cucchiaio di salsa di soia.
Spaghetti di riso o riso basmati

Procedimento:

Tagliare un petto di pollo in pezzi.  Tritare la carota e il cipollotto e mettere a soffriggere in una padella. Nel frattempo cuocere il riso o gli spaghetti di riso. 
Aggiungere il pollo alla carota e cipolla e far saltare. Unire qualche cucchiaio di salsa di soia e far completare la cottura  del pollo. Sciogliere lo zafferano nel latte di cocco e, un minuto prima di terminare la cottura, aggiungerlo al pollo. Mescolare bene e far insaporire prima di servire.
Io ho deciso di servire il pollo in una ciotola sopra gli spaghetti di soia prima saltati con una parte di condimento della carne. Si può però optare di servire il pollo con del riso basmati come contorno.
Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.