Insalata di riso con pere, formaggio e rucola

-
Insalata di riso pere formaggio

Stufi della solita insalata di riso?  Provate questa insalata di riso con pere, formaggio e rucola diversa dal solito e facile da preparare per i tuoi pranzi estivi.

 

Non sono una grande fan dell’insalata di riso, ma quando ho fatto questa insalata di riso con pere, formaggio e rucola ho dovuto rivedere il mio pensiero: anche questo classico piatto estivo può dare grande soddisfazione!

Come per molte ricette, anche in questo caso l’idea è nata da quello che offriva il frigorifero e dalla necessità di dar fondo alle scorte in vista dell’estate.

 

Non amo lasciare la dispensa piena durante i mesi estivi perché con il caldo tendono a deteriorarsi più facilmente e ad attirare anche le odiosissime farfalline.

Così cerco di far fuori le scorte di frutta secca, legumi, farine e cereali, gli alimenti che più attraggono gli insetti per poi rimpolpare nuovamente la dispensa da settembre in poi.

E’ un modo per evitare che il cibo si rovini, che scada dimenticato in dispensa e anche per tutelare i nutrienti che con l’invecchiamento vengono persi.

 

Così da scorte di riso e frutta secca è nata l’idea per questa insalata di riso con pere, formaggio e rucola diversa dal solito, delicata nel gusto e davvero tanto tanto buona.

La frutta regala un delizioso contrasto dolce/salato che caratterizza questa insalata di riso. Un abbinamento di sapori che sono sicura conquisterà anche voi.

 

Siete alla ricerca di altre idee per insalate di cereali originali per l’estate?

Provate anche:

Insalata di riso con pere, formaggio e rucola

Porzioni4 porzioni
Tempi30 min
Difficoltà
Facile
Stampa ricetta
Procedimento

Fate cuocere il riso in abbondante acqua salata e nel frattempo preparate gli ingredienti.

Sbucciate la pera e tagliatela a pezzetti.

Tagliate a cubetti anche il pecorino e sgusciate la frutta secca.

Lavate e asciugate la rucola e tagliatela a pezzetti.

 

Unite il tutto in una terrina, regolate con pepe e un filo d’olio e mescolate il tutto.

Quando il riso è pronto scolatelo (ben al dente, mi raccomando) e raffreddatelo rapidamente immergendo una ciotola con in acqua e ghiaccio.

Va bene anche passarlo sotto acqua fredda, ma in questo modo il riso tende a perdere un po’ di sapore.

 

Una volta freddo unitelo al condimento e amalgamate il tutto. Se necessario regolate con un filo d’olio.

Lasciate riposare in frigorifero e riportatelo a temperatura ambiente 30 minuti prima di servire.

Note

- Potete utilizzare anche altri formaggi dal sapore intenso come il gorgonzola piccante o il provolone, sempre piccante.

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *