Le lumache…che passione!

-
So già che molti rabbrividiranno davanti a questo post. “Oddiooooo, le lumacheeee!!”
Invece io, contro ogni pallore e faccetta contorta, le adoro!
Come potete vedere, le lumache di cui parlo non sono le tipiche “escargot”, cioè le lumacone grandi grandi tipiche della Francia e del Nord Italia. Io sono sempre stata abituata alle lumachine piccole, quelle che il mio ragazzo chiama “matte”. Ma quanto sono buone?
Ogni volta che la mia mamma le fa a casa, riesco a mangiarne sempre una quantità industriale! Mi metto lì, con calma, io e il mio stuzzicadenti, per tirarle fuori e piano piano il mio piatto diventa una montagna di gusci… stessa scena accade più o meno con le vongole… ehmmm!

Ingredienti (per 3 persone):
Lumache (già fatte spurgare, bollite e lavate) 500gr
2-3 pomodori pelati
cipolla
alloro
prezzemolo
peperoncino
olio abbondante
sale

Preparazione:
Tritare la cipolla e farla soffriggere con abbondante olio in una pentola capiente. Aggiungere il pomodoro, l’alloro, il prezzemolo, un peperoncino e il sale e far cuocere. Una volta pronto il sugo aggiungere le lumache ben lavate, coprire d’acqua e far cuocere finchè non rimane un sughino abbastanza denso.
Servire. Ogni commensale deve avere il suo stuzzicadenti per tirare la carne fuori dal guscio, essendo piccole non vengono tolte precedentemente come le escargot.

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.