Pandoramisù: il pandoro tiramisù - Peperoni e Patate

Pandoramisù: il pandoro tiramisù

-

Una torta “pandoro tiramisù”: un dessert facile, veloce e scenografico per la tavola di Natale.

 

La semplicità può essere un grande alleato sulla tavola delle feste e il pandoro tiramisù è una soluzione perfetta nelle giornate di caos natalizio!

Quando si è alle prese con i preparativi di lunghi menù come quello del Natal deedicarsi al dessert spesso risulta difficile.

Scegliere il panettone o il pandoro in purezza è un’ottima scelta, ma per qualcosa di più originale non ci vuole per forza grande ingegno.

Se avete voglia di portare in tavola un dessert gustoso e che scateni lo stupore dei commensali non servono fuori d’artificio!

 

Una piccola rivisitazione di un classico pandoro si trasforma in una splendida torta: bella da vedere e anche buonissima da mangiare grazie all’aggiunta della crema al mascarpone, proprio quella del tiramisù!

 

Se siete alla ricerca di una idea ancora più originale prova anche la torta pandoro: una charlotte di pandoro facilissima da preparare!

 

 

Pandoro tiramisù

Porzioni8 porzioni
Tempi30 min
Difficoltà
Facile
Stampa ricetta
Procedimento
Separate i tuorli dagli albumi e montate gli albumi a neve.
A parte montate i tuorli con lo zucchero, unite il mascarpone, 3 cucchiai di rum e gli albumi precedentemente montati.
Amalgamate bene il tutto e tenete da parte.
Per la bagna mescolate il rum, il caffè e allungate con 2-3 cucchiai di acqua.
Quando avrete tutto pronto tagliate il pandoro a fette orizzontali, non per il lungo come si fa di solito.
Sistemate la base del pandoro su un piatto e bagnate con qualche cucchiaio di bagna. Distribuitevi sopra 4-5 cucchiai di crema al mascarpone e coprite poi con lo strato successivo di pandoro.
Continuate così fino al completamento degli ingredienti.
Lasciate riposare per almeno mezza giornata in frigorifero.
Decorate a piacere con zucchero a velo, frutti rossi e zuccherini colorati a piacere prima di portare in tavola e servire.
Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *