Tartufi vegani alle Prugne della California - Peperoni e Patate

Tartufi vegani alle Prugne della California

-

I tartufi vegani alle Prugne della California sono un dessert facilissimo e sano da preparare per l’estate.

I tartufi vegani alle Prugne della California sono lo sfizio dolce perfetto per la stagione calda: non ha zucchero se non quello naturalmente contenuto nella frutta, non serve il forno per prepararli, si realizzano in un attimo e sono freschi da gustare visto che si conservano in frigorifero.

Cosa volere di più?

Beh, in effetti i benefici non sono finiti qui e anzi la lista è ancora lunga.

Questi dolcetti sono vegani, senza lattosio e glutine e sono anche ricchi di proprietà grazie alle Prugne della California.

Un tartufino è in grado di offrire una buona carica di energie per ricaricarsi durante la giornata e apporta anche vitamine, minerali e fibre importanti per la nostra salute e per il benessere del sistema immunitario.

D’estate le Prugne della California sono un grande alleato: favorendo la depurazione dell’organismo contribuiscono a eliminare le scorie e farci sentire leggeri, aiutando il nostro corpo ad affrontare le giornate più calde.

Questi tartufi vegani alle prugne sono anche molto sfiziosi e consentono di togliersi la voglia di dolce senza compromettere la nostra linea!

Se sei alla ricerca di altre idee con le Prugne della California per l’estate prova anche questi deliziosi involtini di mozzarella.

 

Tartufi vegani alle Prugne della California1

Tartufi vegani alle Prugne della California

Porzioni8 porzioni
Tempi30 min
Difficoltà
Facile
Stampa ricetta
Procedimento

Mettete le Prugne della California in un mixer insieme alle mandorle, al cocco e al cacao e frullate il tutto fino a ottenere un composto compatto.

Se risultasse troppo duro e si sbriciola invece che compattarsi aggiungete il latte.

Frullate il tutto fino a ottenere un composto liscio, omogeneo, compatto e lavorabile.

A questo punto procedete formando i tartufino: prelevate un cucchiaio di impasto per volta e, facendolo roteare tra le mani, formate una pallina.

Passate il tartufino nel cocco rapé oppure nel cacao amaro in polvere fino a ricoprirlo completamente. Scrollate l’eccesso e disponete su un piatto da portata.

Conservate i tartufi vegani alle Prugne della California in frigorifero.

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *