Crostata con fichi freschi

-
Crostata con fichi freschi

A settembre non può mancare una crostata con fichi freschi qui arricchita con un crumble alle nocciole per un risultato ancora più gustoso!

Amo vivere al ritmo delle stagioni e questa crostata con fichi freschi è l’espressione più dolce di questo settembre.
In Calabria i fichi arrivano in casa a cassette come prezioso regalo da parte degli amici e ogni anno arriva puntuale il momento di porsi la domanda: “Che cosa ci facciamo?”
Mangiarli esattamente così come sono, di certo. Poi c’è la marmellata , qualche golosa bruschetta e  anche questi bocconcini al forno che sono semplicemente goduriosi.
Quest’anno ho optato di dedicarne una parte anche al dolce e non ai soliti accostamenti con il salato che amo tanto.
Così è nata questa crostata con fichi freschi che ho deciso di finire con un croccante crumbe alle nocciole per un risultato ancora più rustico.
Crostata con fichi freschi - fetta
Ho utilizzato anche una farina un po’ più rustica, quella di grano tenero di Mulinum, per sentire ancora di più il sapore della campagna e delle cose fatte guidati dalle regole della natura. E così è tutto più buono.
Se siete interessati a scorpire tutti i segreti per fare la pasta frolla in casa, trovate tutti i miei consigli per preparare la frolla perfetta per ogni occasione!

Crostata con fichi freschi

Porzioni8 porzioni
Tempi55 min
Difficoltà
Media
Stampa ricetta
Procedimento
1

Per la pasta frolla

Iniziate preparando la pasta frolla.

Montate le uova con lo zucchero servendovi della planetaria oppure di un classico frullino con le pale per impasti semi duri.

Aggiungete poi il burro morbido, la scorza di limone e infine la farina precedentemente setacciata.

 

Fate amalgamare il tutto molto rapidamente e, appena pronto, formate un panetto con l’impasto, avvolgetelo nella pellicola e trasferite in frigorifero.

 

Lasciate riposare per almeno un’ora.

2

Per la farcitura

Nel frattempo lavate i fichi e tagliateli a fettine di circa mezzo centimetro eliminando il fondo e il picciolo del frutto.

 

Prendete poi le nocciole e tritatele grossolanamente.

 

3

Per la formatura e cottura

Stendete la frolla in un disco spesso circa 4-5 mm e rivestire una teglia da crostata da circa 24 cm di diametro.
Disponete i fichi sulla base di frolla lasciandoli leggermente accavallati uno sull’altro.
Spennellate poi con poca marmellata di albicocca.
Ritagliate la frolla in eccesso e mescolatela con le nocciole tritate.
Sbriciolate poi il composto sopra la crostata in modo da ottenere un crumble croccante e saporito.
Fate cuocere la vostra crostata con fichi freschi in forno caldo a 180 °C per circa 40 minuti.
Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *