Insalata di calamari e puntarelle

-
Insalata di calamari e puntarelle

L’insalata di calamari e puntarelle è un antipasto per una cena di pesce invernale. Fresca e gustosa è perfetta per mettersi a tavola con gusto.

 

Avevo in testa questa insalata di calamari e puntarelle da diverso tempo e, quando sono riuscita a portarla in tavola, mi sono chiesta perché non mi sono decisa prima!

La ricetta è esattamente quella delle puntarelle alla romana a cui ho aggiunto semplicemente i calamari appena scottati e i capperi: una variante davvero semplice che ha trasformato un famoso contorno in un antipasto originale e delizioso.

Si tratta di un antipasto fresco, ma di carattere, perfetto per iniziare una classica cena di pesce all’italiana.

 

Sei alla ricerca di altri antipasti di mare sfiziosi?

Prova anche:

Insalata di calamari e puntarelle

Porzioni4 porzioni
Tempi90 min
Difficoltà
Facile
Stampa ricetta
Procedimento

Per prima cosa lavate e tagliate la catalogna spigata.

Eliminate le foglie esterne e tenete solamente le punte interne, quelle che formano un casco interno.

Tagliate la parte dura alla base e poi dividete ogni puntarella a metà. Tagliate poi in striscioline sottili ottenendone 8-10 per ogni germoglio.

Una volta tagliati metteteli in acqua e ghiaccio e lasciate riposare per almeno un’ora.

 

Pulite poi i calamari eliminando la pelle e le interiora. Tagliate poi la polpa a rondelle.

Riempite una pentola con acqua e mettete sul fuoco. Al bollore tuffatevi i calamari e scolateli appena si cuociono. Ci vorranno 30 secondi, per cui la cottura dovrà essere rapidissima.

Scolate il tutto e lasciate raffreddare.

 

Sbucciate l’aglio, dividete gli spicchi a metà ed eliminate l’anima.

Se avete un mortaio versatevi l’aglio, le acciughe e 2-3 capperi all’interno e schiacciate tutto fino a ottenere una crema.

Se non avete un mortaio potete tritare molto finemente il tutto. Otterrete un risultato leggermente diverso perché con il pestello si riesce a tirar fuori meglio gli olii essenziali e i profumi delle materie prime.

 

Unite qualche cucchiaio d’olio, l’aceto ed emulsionato il tutto.

 

Scolate le puntarelle e asciugatele con una centrifuga per insalata.

Versate i calamari e le puntarelle in una terrina, aggiungete qualche cappero e condite con l’emulsione ottenuta.

Mescolate bene il tutto, regolate di sale se necessario e servite.

Condividi
Avete provato una mia ricetta?
Fatemi sapere com'è andata e mostratemi il vostro capolavoro taggandomi o usando l'hashtag
#lericettediterypep su INSTAGRAM, FACEBOOK o TWITTER.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *